“Il jazz ti parla del potere di adesso. Non c’è sceneggiatura, è conversazione”: Wynton Marsalis e il “bummp, chhh, bummp, chhh”

Lessi questo libro quasi un anno fa, giorno più giorno meno. Un periodo molto strano, pieno d’innovazioni e risvegli, come solo la primavera può esserlo. Lessi questo libro dopo circa un anno dal suo acquisto. Lo regalai a mio padre, datato amante del Jazz. Ma conosco mio padre: sempre a lavoro; e, nel tempo libero, […]

“Il jazz ti parla del potere di adesso. Non c’è sceneggiatura, è conversazione”: Wynton Marsalis e il “bummp, chhh, bummp, chhh” Leggi tutto »