fbpx

Sulla Strada

Passo passo “sulla strada” di De Gregori: sentiero Messina

Sporadiche figure in piedi; la maggior parte delle restanti, sedute. Attendono che la sala, con le sue luci attente, ceda il passo ad ombre danzanti su tappeti di musica. E non una musica qualsiasi, di quelle che, quando passi, non trascinano l’orecchio in sorridente attenzione; ma di quelle con cui un saggio ed abile cantastorie […]

Passo passo “sulla strada” di De Gregori: sentiero Messina Leggi tutto »

La “strada” di Francesco De Gregori si riposa sullo Stretto

Sono passati quarantatre anni, da quando, quella sera, il diciannovenne Francesco cantò Buonanotte Nina, avvolto dall’atmosfera fumosa e vibrante di sonorità internazionale del celebre locale romanesco, che porta il nome di Folkstudio. Una canzone composta di quattro semplicissimi accordi, sequenza invertita di un’armonia scritta da un tale, conosciuto come Fabrizio De Andrè, che aveva parecchio

La “strada” di Francesco De Gregori si riposa sullo Stretto Leggi tutto »

Torna in alto