Blind Reverendo, “la musica è la mia compagna di vita”
  • close
    Breaking news

    Red Hot Chili Peppers in concerto in Italia: saranno i prossimi headliner della...read more Annunciato il secondo concerto in Italia di The Weeknd in occasione dell’...read more Amadeus ha ufficializzato i nomi dei big di Sanremo 2023. Nelle scorse ore si e...read more HBO e Sky hanno pubblicato un nuovo trailer della serie TV di The Last of Us, l...read more Alle 13.30 Amadeus ufficializzerà i nomi dei big di Sanremo 2023. Nel frattemp...read more MezzoSangue ha annunciato tramite le sue pagine social l’imminente uscita...read more The Weeknd ha annunciato le nuove date dell’After Hours Til Dawn Tour. To...read more Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’estate del...read more Il nuovo album dei Metallica uscirà il 14 aprile 2023 e sarà seguito da un to...read more Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’es...read more

    Blind Reverendo, “la musica è la mia compagna di vita”

    Blind Reverendo, all’anagrafe Mario Rivoiro, è un artista torinese che attualmente vive in Spagna. Ha iniziato il suo percorso musicale da bambino imparando a cantare e a suonare le percussioni latine e africane, la chitarra e il piano.

    Ha pubblicato quattro lavori discografici: Letti di note (2008), Voces (Blind Luck Label, 2012), l’EP Dipping’In (2015) e Searching The Waves (2019), anticipato dal single omonimo. Il 18 marzo 2022 è uscito un nuovo brano dal titolo “I Have a Need“. In ultimo la pubblicazione del suo lavoro discografico “Ripartire da zero“.

    Iniziamo dalla prima domanda: come nasce il tuo nome d’arte?

    Il mio nome d’arte nasce nel periodo dell’adolescenza. Suonavo in un gruppo dove gli altri componenti della band erano più grandi di me e furono loro a darmi questo soprannome. Reverendo da irriverente.

    Quando hai capito che la musica sarebbe entrata nella tua vita per sempre?

    Tutto è iniziato quando avevo cinque anni, in casa venne un amico di mio fratello che iniziò a suonare la chitarra. Quel momento mi lasciò dentro una grande sensazione. Capii subito che la musica sarebbe stata la mia compagna di vita.

    Sei un artista che si occupa di diversi aspetti: ti senti più cantante, musicista o produttore?

    Mi piace molto produrre anche per altri artisti. Lo studio è una dimensione che mi fa stare bene. Ma questo vale anche per i concerti e la composizione. Non saprei scegliere, in realtà amo tutti gli aspetti di questo lavoro.

    Ripartire da zero” è il tuo ultimo brano; come hai lavorato nello studio per realizzarlo?

    Si tratta di un brano scritto tra me, Roberto e Roberta Marsella, padre e figlia. Roberto è autore di molti cantanti come Zucchero e Mia Martini. Mi sono divertito molto con questo singolo perché lui ha un modo di lavorare molto differente dal mio ed entrambi sono davvero professionali.

    Ci sono novità discografiche in arrivo?

    Ci sono tante novità. In primavera sicuramente usciremo con altri brani anche con nuovi artisti. Io e la band siamo stati in giro per diversi concerti approfondendo la nostra collaborazione.

    Entra in Atom Heart Cafè!

    Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

    Ti aspettiamo per un caffè insieme!

    Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
    Cookie policy.

    Tag: ,

    No Comments
    Story Page