Berlusconi torna e il NewYork Times se ne accorge
  • close
    Breaking news

    “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more È partita una campagna di autofinanziamento dal basso, che ha lo scopo di recu...read more Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more

    Berlusconi torna e il NewYork Times se ne accorge

    silvio-berlusconi1

    Che Berlusconi sia tornato, ce ne siamo accorti tutti e ovviamente non poteva mancare una considerazione del New York Times che dice la sua sul ritorno del Silvio Nazionale.

    Sul più autorevole quotidiano di oltre oceano, si legge che Berlusconi è risalito nei sondaggi grazie alla sua esposizione mediatica (ha paura che ci dimentichiamo del suo visino). Il quotidiano sostiene che la sua vittoria sia improbabile, ma che la sua coalizione possa conquistare molti seggi in Parlamento in modo da raggiungere alcuni obiettivi come: “proteggere i suoi interessi su questioni come la riforma della giustizia, i diritti televisivi digitali

    Il New York Times, al termine dell’articolo, si interroga su come B. sia riuscito a mantenere la sua popolarità, nonostante i suoi guai giudiziari e la situazione economica in cui versa il nostro Paese.

    Come dire: caro New York Times, a noi piace la “minestra riscaldata“. E poi la crisi: ma se i ristoranti sono pieni! (B.cit)

    Tag:, , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi