Asteroide ‘potenzialmente pericoloso’ in avvicinamento
  • close
    Breaking news

    Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’es...read more The Car è il settimo album in studio del gruppo rock inglese Arctic Monkeys, p...read more I Blink-182 hanno annunciato il loro ritorno in formazione originale con un nuo...read more Marvel Studios ha diffuso il trailer finale di Black Panther: Wakanda Forever, ...read more Quella di ieri sera a Roma è stata la seconda data italiana del tour degli Ope...read more The Last Of Us sarà trasmessa in Italia in contemporanea con gli Stati Uniti. ...read more Wanna, la nuova docu-serie originale italiana di Netflix è dedicata a Wanna Ma...read more Anastacia torna in Italia in occasione dei 22 anni di carriera con un nuovo to...read more Ultim’ora da Twitch: dal 18 ottobre non si potrà più streammare gioco d...read more Adam Levine, il frontman dei Maroon 5, è accusato dall’influencer Sumner...read more

    Asteroide ‘potenzialmente pericoloso’ in avvicinamento

    L’asteroide 2016 AJ193, classificato ‘potenzialmente pericoloso’, si sta avvicinando alla Terra. L’avvertimento arriva dal servizio stampa del Planetario di Mosca.

    Asteroide 2016 AJ19
    © Foto : Fotolia / Sdecoret

    L’asteroide 2016 AJ193, classe Apollo, classificato ‘potenzialmente pericoloso’, si avvicinerà alla Terra il 21 agosto 2021.

    “Esiste un’intera classe di asteroidi definiti vicini alla Terra. Tutti gli asteroidi che in un prossimo futuro possono avvicinarsi alla Terra, a una distanza di 7,5 milioni di chilometri o meno, sono considerati oggetti potenzialmente pericolosi. L’asteroide 2016 AJ193 si avvicinerà alla Terra alla distanza più vicina possibile per la sua orbita, il 21 agosto, passando a circa 3,4 milioni di chilometri da noi“, ha riferito un rappresentante del Planetario di Mosca.

    Gli asteroidi di classe Apollo sono caratterizzati da un’orbita con semiasse maggiore superiore ad una Unità Astronomica (UA = distanza tra Terra e Sole, cioè circa 150mln di km) e un perielio inferiore ad una UA.

    Questi asteroidi presentano un’orbita che, per raggiungere il punto più vicino al Sole, passa ad una distanza inferiore rispetto all’orbita terrestre intorno alla stessa stella. Sono classificati “potenzialmente pericolosi” perché, nel loro percorso, intersecano l’area attraversata dal nostro pianeta.

    Gli asteroidi come il 2016 AJ193 hanno una pericolosità solamente teorica. Durante il passaggio, infatti, manterrà una distanza dalla Terra di 3,4 milioni di chilometri, non rappresentando un pericolo per il nostro Pianeta. Secondo i dati attualmente a disposizione, l’asteroide tornerà ad avvicinarsi alla Terra nel 2080 a quasi 7milioni di chilometri di distanza.

    Esistono comunque pericoli sostanziali, poiché possono presentarsi corpi celesti “a sorpresa” non catalogati, intercettati all’ultimo momento e provenienti da orbite lontane.

    “Il pericolo rimangono quindi solo gli ‘ospiti a sorpresa’ dallo Spazio”, hanno osservato gli esperti del planetario.

    Entra in Atom Heart Cafè!

    Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

    Ti aspettiamo per un caffè insieme!

    Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
    Cookie policy.

    Tag:, ,

    No Comments
    Story Page