Arrestati 4 presunti hacker di Anonymous: perquisizioni in tutta Italia
  • close
    Breaking news

    “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more È partita una campagna di autofinanziamento dal basso, che ha lo scopo di recu...read more Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more

    Arrestati 4 presunti hacker di Anonymous: perquisizioni in tutta Italia

    Colpo durissimo per gli hacker italiani. La Polizia Postale ha infatti smantellato una presunta associazione a delinquere che si celava dietro il nome di “Anonymous” e, approfittando della notorietà del movimento, portava a termine attacchi informatici ai danni di siti istituzionali ed importanti aziende.

    Quattro arrestati, ritenuti il vertice italiano del movimento internazionale “Anonymous”. Sarebbero infatti responsabili, tra le altre cose, di attacchi ai siti del governo, del Vaticano e del Parlamento. I provvedimenti sono di arresto ai domiciliari, mentre sono una decina le perquisizioni eseguite e sarebbero avvenute a a Venezia, Bologna, Roma, Torino, Lecce e Ancona. Il numeroso materiale informatico sequestrato sarà ora analizzato dagli esperti.

    Tag:, , , , , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi