Astronomia, il 5 giugno appuntamento con l'eclissi penombrale di luna
  • close
    Breaking news

    Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more “Unlimited Love” è il dodicesimo album in studio del gruppo musica...read more Patrizia Bonetti dice addio all’Isola dei Famosi: è ufficiale. La 26enne mo...read more FIFA 23 – EA Sports e FIFA si diranno addio, una delle più iconiche coll...read more Da lunedì 21 marzo, Michelle Hunziker tornerà alla conduzione di Striscia La ...read more Rivoluzione nel palinsesto Rai a causa degli ascolti sotto le aspettative, la f...read more

    Astronomia, il 5 giugno appuntamento con l’eclissi penombrale di luna

    eclissi

    Il fenomeno sarà visibile anche dall’Italia: l’effetto finale sarà quello di un debole velo che sembrerà offuscare la luce del nostro satellite

    eclissi

    Tra una cometa che passa e una pioggia di stelle cadenti, il cielo di giugno ci regalerà anche un’eclissi penombrale di luna. Il fenomeno è atteso per il 5 del prossimo mese e sarà visibile anche dall’Italia. A differenza delle solite eclissi, quella penombrale è meno spettacolare e difficile da cogliere se non se ne è a conoscenza. L’effetto finale sarà quello di un debole velo che sembrerà offuscare la luce del nostro satellite.

    Un’eclissi lunare, in generale, si verifica quando il sole, la terra e la luna sono allineati approssimativamente in linea retta (sigizia) e il nostro satellite transita in una delle due ombre proiettate dalla terra, ‘umbra’ e ‘penumbra’. ‘Umbra’ è un’ombra scura, che dà origine alle eclissi totali o parziali. La penumbra, al contrario, è un’ombra esterna più flebile, che ci fa assistere alle eclissi penombrali.

    Non sarà comunque un eclissi penombrale totale. L’ultima c’è stata il 9 febbraio 2009. La prossima è attesa per il 20 febbraio 2027, quando ce ne sarà un’altra totale di penombra, visibile dall’Italia. L’ultima eclissi penombrale parziale ebbe luogo il 7 luglio 2009, ma non fu visibile dal nostro paese.

    FONTE: repubblica.it

    Tag:, , , , , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi