close
Breaking news

Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more

Vinicio Capossela: il nuovo album ‘Rebetiko gymnastas’ nei negozi il 12 giugno

Arriverà nei negozi il prossimo 12 giugno “Rebetiko gymnastas“, il nuovo album di Vinicio Capossela, ideale seguito di “Marinai, profeti e balene” del 2011: per la realizzazione della sua nuova fatica in studio il cantautore nato ad Hannover ha collaborato con diversi musicisti greci, tra i quali spicca il virtuoso del bouzouki Manolis Pappos, attivo da cinquant’anni e in passato già al fianco di nomi di punta della scena tradizionale ellenica come Theodorakis, Xarhakos, Arvanitaki, Galani, Ntalaras, Papazoglou e della regina del celtic folk Loreena McKennitt. Il disco includerà nella propria tracklist una selezioni di brani di repertorio riarrangiati in chiave rebetica e quattro canzoni inedite, più una ghost track.

Il rebetiko è un genere tradizionale greco assimilabile, per temi trattati, al blues americano o al fado portoghese: nato come forma di espressione degli strati sociali più bassi della società ellenica, questo tipo di musica incorpora tanto elementi propri della tradizione greca quanto altri tipici di quella bizantina e ottomana. Emerso nel corso del diciannovesimo secolo, il rebetiko moderno ebbe Markos Vamvakaris (nato a Ano Syros nel 1905 e morto ad Atene nel ’72) il proprio esponente di spicco.

“Rebetiko gymnastas” sarà pubblicato dall’etichetta di Capossela, la Cupa, e distribuito da Warner.

Rockol.it

Tag:, , , , ,

No Comments
Story Page