close
Breaking news

Ecco la lista completa dei film presenti alla 73esima Mostra del Cinema di Venez...read more   Un nuovo titolo nel programma della 73. Mostra: L’uomo che non cambiò la s...read more   “The Rockers” è il nuovo album della stella del reggae mond...read more Finalmente pubblicata la canzone di Florence + The Machine scritta per il nuovo...read more La 73.ma edizione del Festival di Venezia segna anche il ritorno alla regia, c...read more 22 settembre. L’estate è finita ufficialmente. E su questo non ci piove....read more Orfani di Grido, i Gemelli DiVersi sono tornati in pista. Di seguito il video e ...read more   En?gma – Rapa Nui (Prod. By Wsht) Rapa Nui è il terzo singolo est...read more “Curriculum” è il primo singolo estratto da “Canzoni per met...read more “Dal Basso“, fuori ora il nuovo video di Emis Killa estratto dal suo nuovo a...read more

TOKAREV – Quando fa Mattino [OFFICIAL VIDEOCLIP]

TESTO

[Sheeba]

Meglio che esco, oggi faccio l’alba forse è meglio
ho chiuso gli occhi ma non serve se il cervello resta sveglio
io che mi complesso, io che spesso non credo
la fede non è per me che non credo manco a ciò che vedo
Ma so che distrazioni e felicità sono sinonimi
e che sti affari tecnologici distraggono gli uomini
e se è vero che senza i soldi non vivi
mi convertirò il giorno che dal cielo pioveranno liquidi
Nei bar di notte, gli amici sembrano più veri
magari è l’apparenza, o magari alzi solo più bicchieri
in vino veritas, non si predica, si razzola
chi sparerà, chi asfalterà, chi si darà cento colpi di spazzola
Spiriti randagi waiting for the morning
coi segreti vagabondi in equilibrio su fili deformi
dentro ai vortici, nel buio pesto
cosa vuoi se per noi non è mai tardi perché è sempre troppo presto

RIT. x2
Quando il sabato è finito e tu stai ancora in giro
Quando stai sfinito, quando fa mattino
Quando in tutta la città si spengono le luci
e il tuo cammino è scritto a fuoco nei grammi che bruci

[Niño]

Quando scende un’altra notte è sempre notte fonda
quando il sabato t’inchioda il cuore sulla corda
in coda per l’ignoto per le vie della discordia
portami lontano dove non si tocca e non si affonda
Sono ancora in giro, sottotiro, sotto per il tiro
la città mi schiaccia o forse è il cielo che sta più vicino
perdita dell’Io, vivo nell’ampolla dell’oblio
so che l’inferno è mio e, si, zio qui sto da Dio
Sorry mama, oggi sono il king dell’insonnia
dormo dieci ore in sette giorni e non perché ne ho voglia
dentro la vera movida il più perso nella folla
in mezzo a quelli che, se in down, contrabbandano la collera
Abito nell’abito di chi non è finito
successi e fallimenti hanno lo stesso vestito
casa mia, nella via di Carlito
derubo detesto declino, death rap bandito

Tag:, , ,

No Comments
Story Page