close
Breaking news

Le pagelle della quinta serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4...read more Lʼannuncio su Twitter di David Simon È morto a 59 anni l’attore Reg E....read more Le pagelle della quarta serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4...read more Le pagelle della terza serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4....read more Mentre si discute ancora sul caso di plagio che coinvolge Non mi avete fatto nie...read more Fiorello: 9. Fiorello è un maestro nel fare quello che ti aspetti da lui. Non ...read more Voci di corridoio confermano che si sta già pensando a una probabile seconda da...read more Come sarebbe la nostra vita senza tecnologia? Il docu-film “(A)social: 10 ...read more BELIZE – “Superman” (Kylome remix) disponibile da oggi in escl...read more L’attore 35enne è stato trovato morto: secondo i media Usa si sarebbe impicca...read more

Testo Mistaman & Dj Shocca – Vero

Testo: Vero
Album: La Scatola Nera
Artista: Mistaman & Dj Shocca feat Ghemon
Anno: 2012

Unlimited struggle baby you can feel the realness!

Mistaman:
Ho capito che spesso ho scritto solo per me stesso
andando contro il pubblico evitando il compromesso
ho capito che sono inverso di chi a scritto
solo per il pubblico e và contro se stesso
ho capito che ho dormito e dove stare sveglio
ma solo i mediocri dan sempre il loro meglio
ho capito che il rimpianto è l’hobby degli incapaci
e il rispetto che guadagno porta dell’odio gratis
il segreto del successo è la sincerità
ho capito che chi impara a simularla c’è la fà
ho capito che non o mai capito un cazzo
ma ho capito più di voi e tengo un profilo basso
son come l’acqua e come l’aria
che fà più danni di un cane che morde ma non abbaia
rappo sciolto come l’himalaya
se ci salgo poi l’affondo gridandovi more faya

Rit:
Vero vinco perchè rimango sincero
senza dimenticarmi chi ero
già sò dà dove vengo e sò dove andrò
voglio tutti con le mani sù
tutti quanti con le mani sù
voglio tutti con le mani sù
tutti quanti con le mani sù

Ghemon:
Ho capito che una bugia appaga perchè questo
è il mondo in cui l’ignoranza dilaga
e il mentire appaga tutti ad aprire la portiera
ad una verità inventata su carta intestata
ancora meglio se vestita prada
ho capito che a una donna ci si lega
ma se lei a dire si scopa è una strega e una fattucchiera
una sciampista che nel tempo di una messa in piega
saprà sbottonare ogni tua tasca e cerniera
ho capito che astenersi è il male
mai essere neutrale mascherarsi e lottare
quando il presentimento che la tua rabbia sale
ti dico che il sentimento che provi non è mutuale
ho capito che c’è un evidente distinzione
da fare se copio o se prendi ispirazione
isperire e studiarsi un processo di creazione
copiare invece fà saltare la comprensione

Rit:
Vero vinco perchè rimango sincero
senza dimenticarmi chi ero
già sò dà dove vengo e sò dove andrò
voglio tutti con le mani sù
tutti quanti con le mani sù
voglio tutti con le mani sù
tutti quanti con le mani sù

Mistaman/Ghemon:
Ho capito che la mia capacità non è proporzionale
a quella del locale in cui ci chiamano a suonare
Io e mista siamo un parto della mente gemellare
struggle illimitata musica epidurale
Ho capito che i miei testi sono codici da vinci
li leggi solo con li specchi è quindi
sai man non li capisci se non rifletti
si come ogni poesia che si rispetti
i miei pezzi sono come dei figli
la parte divertente resta sempre concepirli
quando gli affido al mondo spero che uno lo conquisti
o che si conficchi come spilli
nel cuore di cui siete provvisti
così quando vi avrò visti saprò che siete voi a custodirli
ho capito che tu non mi somigli
suonerò questo pezzo tra vent’anni e farò fieri i miei figli

Rit:
Vero vinco perchè rimango sincero
senza dimenticarmi chi ero
già sò dà dove vengo e sò dove andrò
voglio tutti con le mani sù
tutti quanti con le mani sù
voglio tutti con le mani sù
tutti quanti con le mani sù

Tag:, , , , , , , ,

No Comments
Story Page