close
Breaking news

Ecco la lista completa dei film presenti alla 73esima Mostra del Cinema di Venez...read more   Un nuovo titolo nel programma della 73. Mostra: L’uomo che non cambiò la s...read more   “The Rockers” è il nuovo album della stella del reggae mond...read more Finalmente pubblicata la canzone di Florence + The Machine scritta per il nuovo...read more La 73.ma edizione del Festival di Venezia segna anche il ritorno alla regia, c...read more 22 settembre. L’estate è finita ufficialmente. E su questo non ci piove....read more Orfani di Grido, i Gemelli DiVersi sono tornati in pista. Di seguito il video e ...read more   En?gma – Rapa Nui (Prod. By Wsht) Rapa Nui è il terzo singolo est...read more “Curriculum” è il primo singolo estratto da “Canzoni per met...read more “Dal Basso“, fuori ora il nuovo video di Emis Killa estratto dal suo nuovo a...read more

Testo Marracash – Bruce Willis

Testo Marracash – Bruce Willis

Vengo da dove le sveglie suonano a tutti la stessa condanna
Tra le leggende nessuno ha tenuto mai il mio Standard
Qualcuno dice tre anni sono un ritardo (Ritardo)
Eppure riesco ad anticiparvi ogni album (Ogni Album)
Mi sembra ieri, ieri su quelle panche
Da Via De Pretis, ora le palme solo su sunset
Una parte di me è ancora sotto la superficie
Tipo un alligatore, tipo un iceberg
E ‘sti signori che ora mi aprono le porte
Non sanno che un cane ferito prima o poi morde
Mi dicevano che è folle è fantascienza Ken Follet
Sono il più Rock, ma Rolling Stone non mi dà la cover
Incido come Joe in Casinò con la penna
E metto un altro show sull’agenda
Farti un featuring per me è farti beneficenza
Hai le vertigini non ascoltare sua altezza
Con la testa da ITIS, perdi la testa ISIS
Nel rap un Dio con la testa di Ibis
Spaccato a fine disco come a fine film Bruce Willis
Tra poco per la crisi vendiamo Roma alla Disney

La gente ha la memoria corta e la lingua lunga
vendi 4 volte me ma la musica è 8 volte più brutta
E dire che sono autocelebrazione è come guardare un natura morta e dire che è soltanto frutta

STATUS
Le leggende sono i sogni in carne e ossa
volevo solo battermi e non sapevo contro cosa
Ciò in cui credevamo e che poi d’adulti abbiamo adulterato
Venga il regno, sono tornato

Tag:, , , , , ,

No Comments
Story Page