close
Breaking news

Ottime notizie per tutti coloro che hanno prenotato la standard edition di Fifa...read more Arriva la rivoluzione in casa Twitter dopo anni di annunci. Il celebre social h...read more L’artista sarà sul palco dell’Ariston anche in veste di direttore a...read more Messico, ucciso assistente di produzione di ‘Narcos’: cercava locati...read more L’1 settembre uscirà il nuovo attesissimo album di Ensi, dal titolo V. Qu...read more Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more

Tanti ospiti questa settimana a Deejay Chiama Italia: Max Pezzali, Max Gazzè e i Modà

Ecco gli ospiti della settimana a Deejay Chiama Italia:

Martedì 19 febbraio sarà ospite Max Pezzali, che presenterà il programma “Le strade di Max”, in onda dal 19 febbraio alle 21 su Deejay Tv.

 noname

“Le strade di Max”: in onda da martedì 19 febbraio alle 21.00  ogni martedì su Deejay Tv e in replica sabato alle 14 e domenica alle 16.
In ogni puntata del programma seguiamo il viaggio in moto del più celebre harleysta italiano, Max Pezzali, alla scoperta delle strade più suggestive in compagnia di un amico VIP motociclista. Nel frattempo osserviamo anche la vita della concessionaria Harley-Davidson Pavia, di cui Max è socio insieme all’amico Angelo. Molti sono i VIP che provano un vero amore per le due ruote e alcuni di essi sono davvero legati a Max, nella prima puntata sarà ospite Guido Meda.

Mercoledì 20 febbraio sarà ospite Max Gazzè.

 gazzè

Il cantautore romano ha presentato sul palco del Teatro Ariston di Sanremo gli inediti “I tuoi maledettissimi impegni” e Sotto casa”, brano che dà il titolo all’album disponibile nei negozi tradizionali e in digitale dal 14 febbraio.

“SOTTO CASA” è l’ottavo album di inediti del cantautore romano che per questo lavoro è ritornato alle origini firmando con Virgin Music.  

“SOTTO CASA” conterrà 10 brani inediti firmati come sempre da Max e dal fratello Francesco, un sodalizio artistico che perdura negli anni e che anche in questa occasione ci regala un album dove  l’ironia, a volte anche pungente, si affianca a testi più intimisti e ad un tappeto musicale che non perde mai di tensione, con un ritmo sempre serrato ma con aperture di grande respiro.

Questo nuovo lavoro di studio si apre con il brano “E Tu Vai Via”, dove Gazzè raccontà l’affollamento di pensieri nella testa di chi fa i conti con un amore che si guasta,  per poi proseguire con un omaggio al tempo passato insieme in “Buon Compleanno”.

Si arriva poi alla title track “Sotto Casa”, in cui il racconto di un predicatore dà vita ad un monologo dietro l’ennesima porta chiusa, metafora che rappresenta non solo la chiusura tra mondo laico e mondo religioso ma anche tra le diverse confessioni.

Giovedì 21 febbraio è il turno dei Modà.

 modà

Giovedì 14 febbraio è uscito “GIOIA” (Ultrasuoni/Artist First), il nuovo album di inediti dei Modà. Nel disco anche i due brani in gara a Sanremo “Se si potesse non morire” (Francesco Silvestre) e “Come l’acqua dentro il mare”(Francesco Silvestre).

“Gioia” contiene 12 inediti e il DvD con il live sold out all’Arena di Verona dello scorso 16 settembre.
“Non è un album sperimentale – dice Kekko Silvestre – Il genere è il nostro, “stile Modà”, un pop sincero che nell’album si colora di diverse sfumature che arrivano anche a un rock dal tiro deciso a caratterizzare più di un pezzo. L’album si apre con la titletrack Gioia che è una canzone molto positiva e all’interno di esso si trova sia l’anima pop dei Modà come nel brano Dove è sempre sole, che quella più rock come in Dimmelo e Come in un film fino al tango rock di La sua bellezza. Il pezzo che più racchiude lo stile e l’estetica dei Modà è Non è mai abbastanza, intenso e struggente.
La chiusura del disco è A Laura, il brano più intimo dell’album e unadedica, come quella per la figlia nel brano Come l’acqua dentro il mare.

La produzione artistica dell’album è a cura di Enrico Kikkoz Palmosi e Francesco Silvestre.


Tutta la settimana, inoltre, Deejay Chiama Italia sostiene l’iniziativa del Dynamo Camp. Da domenica 17 febbraio a domenica 10 marzo 2013 sarà attiva la raccolta fondi tramite SMS e chiamate da rete fissa per contribuire a regalare una vacanza a 400 bambini gravemente malati chenell’estate 2013 trascorreranno una vacanza a Dynamo Camp, il primo camp di Terapia Ricreativa inItalia appositamente concepito per dare sollievo e speranza a bambini gravemente malati e alle loro famiglie (www.dynamocamp.org)

Tag:, , , ,

No Comments
Story Page