close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Sonic Radiation: fuori il nuovo singolo Roentgen

ROENTGEN è il nuovo singolo di Todd Last conosciuto come Sonic Radiation un artista solista di Dallas (Texas) che dal 2003 crea musica dance elettronica, moderna e sperimentale.

Dal 14 novembre il video è disponibile su Youtube e da venerdì 20 sarà pubblicato anche su tutte le piattaforme di streaming in tutto il mondo e sarà possibile ascoltarlo e scaricarlo.

Anche in questo nuovo brano Sonic Radiation unisce groove e beat di sintetizzatori per produrre un suono davvero “unico”.

Ascolta il brano qui: https://youtu.be/DpzsxEpnrRs

Sonic Radiation intreccia musica moderna con musica dance elettronica e utilizza la moderna tecnologia per computer music, con questi elementi compone tracce che sono allo stesso tempo intriganti e accattivanti mentre allo stesso tempo rimangono radicate nella musica dance elettronica.

Todd Last ha riportato nell’Oceano delle Hawaii una grave lesione al midollo spinale ed ha lottato e lavorato duramente per riconquistare la capacità di vivere e realizzare il sogno di tutta la sua vita diventando compositore di musica elettronica col nome d’arte di Sonic Radiation.

Mentre crea in maniera costante nuovi strumenti per il dj moderno e reinterpreta progetti di remixing, Sonic Radiation forgia la sua visione futuristica della musica elettronica. Una visione che è iniziata sperimentando per due anni la creazione di musica ad alta energia pubblicata come The 121 Project.

Da sempre si ispira a gruppi di Industrial music come i Front 242 e Front Line Assembly, o a gruppi electro come The Crystal Method e Astral Projection estrapola da questi musicisti lo stile che produce un suono unico e irripetibile utilizzando le più moderne tecnologie di computer music.

Dopo quasi un decennio di scoperte con più miscele subsoniche IUnknown Records e Sonic Radiation presentano Dimixides, una trasmissione elettromagnetica di energia sonora in forma e funzione d’onda. Gli spettrali degli ultrasuoni potenziati emettono onde sonore ad alta frequenza nella mente e nel corpo, continuando il principio della segnalazione nei sistemi elettronici.

Il nuovo singolo ROENTGEN esce per l’etichetta IUnknown Records, una firma sonora che fonde i ritmi dance classici con la musica elettronica contemporanea e offre una visione unica per il futuro del genere. IUnknown Records è stata lanciata nel 2003 per creare melodie e ritmi dance floor che utilizzano l’essenza della techno e della trance per il futuro e dopo quasi un decennio di scoperte con più miscele subsoniche IUnknown Records e Sonic Radiation presentano Dimixides, una trasmissione elettromagnetica di energia sonora in forma e funzione d’onda. Gli spettrali degli ultrasuoni potenziati emettono onde sonore ad alta frequenza nella mente e nel corpo, continuando il principio della segnalazione nei sistemi elettronici.

Ascolta su Spotify il singolo ROENTGEN da venerdì 20 novembre 2020.

Social e Contatti

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi