close
Breaking news

Le pagelle della quinta serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4...read more Lʼannuncio su Twitter di David Simon È morto a 59 anni l’attore Reg E....read more Le pagelle della quarta serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4...read more Le pagelle della terza serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4....read more Mentre si discute ancora sul caso di plagio che coinvolge Non mi avete fatto nie...read more Fiorello: 9. Fiorello è un maestro nel fare quello che ti aspetti da lui. Non ...read more Voci di corridoio confermano che si sta già pensando a una probabile seconda da...read more Come sarebbe la nostra vita senza tecnologia? Il docu-film “(A)social: 10 ...read more BELIZE – “Superman” (Kylome remix) disponibile da oggi in escl...read more L’attore 35enne è stato trovato morto: secondo i media Usa si sarebbe impicca...read more

Domani ad Occupy Deejay ospite Son Pascal, la superstar italiana in Kazakistan

Occupy Deejay è il programma in onda dal lunedì al venerdì, dalle 15.30 alle 17.00, su Deejay Tv.
Una diretta quotidiana che, attraverso la finestra aperta su via Massena 2, si connette con il mondo. Condotto da Wintana insieme ad Andres Diamond e Marco Mix, aspira a diventare un vero punto di riferimento per i pre-millennials, senza naturalmente voler escludere anche le altre generazioni.

Lunedì 6 maggio SON PASCAL sarà ospite in studio ad Occupy ­Deejay.

image002

Da lunedì 6 maggio alle 20.00 (da lunedì a venerdì in striscia quotidiana) va in onda su Deejay Tv PASCALISTAN, docu-reality che racconta la vera e rocambolesca vita di Pasquale Caprino, in arte Son Pascal: da Napoli a Roma, da Milano a Londra inseguendo il successo come cantante, senza mai trovarlo: il successo lo attendeva in un luogo inaspettato, uno dei paesi emergenti più ricchi e folli del mondo: il Kazakistan. Dall’X Factor kazako al grande successo sul web, Pascal è ora una stella in piena ascesa e vive una vita fatta di fama, dollari, donne, eccessi, cammelli, usanze incomprensibili, gangsta rapper ceceni, steppa, manager dal passato misterioso e cibo cosacco. Con Pascalistan, il passato incontra il futuro, si ubriacano insieme e si prendono a cazzotti. Non ci credete? Cercate su YouTube il suo più grande successo, la divertente parodia della canzone di Sting “Englishman in New York” trasformata in “Englishman in Shymkent” – dall’omonima città a sud del Kazakistan. Al momento conta più di duecentomila visite su YouTube ed è diventato il video musicale più ricercato su Google.kz.

Tag:, , ,

No Comments
Story Page