close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Domani ad Occupy Deejay ospite Son Pascal, la superstar italiana in Kazakistan

Occupy Deejay è il programma in onda dal lunedì al venerdì, dalle 15.30 alle 17.00, su Deejay Tv.
Una diretta quotidiana che, attraverso la finestra aperta su via Massena 2, si connette con il mondo. Condotto da Wintana insieme ad Andres Diamond e Marco Mix, aspira a diventare un vero punto di riferimento per i pre-millennials, senza naturalmente voler escludere anche le altre generazioni.

Lunedì 6 maggio SON PASCAL sarà ospite in studio ad Occupy ­Deejay.

image002

Da lunedì 6 maggio alle 20.00 (da lunedì a venerdì in striscia quotidiana) va in onda su Deejay Tv PASCALISTAN, docu-reality che racconta la vera e rocambolesca vita di Pasquale Caprino, in arte Son Pascal: da Napoli a Roma, da Milano a Londra inseguendo il successo come cantante, senza mai trovarlo: il successo lo attendeva in un luogo inaspettato, uno dei paesi emergenti più ricchi e folli del mondo: il Kazakistan. Dall’X Factor kazako al grande successo sul web, Pascal è ora una stella in piena ascesa e vive una vita fatta di fama, dollari, donne, eccessi, cammelli, usanze incomprensibili, gangsta rapper ceceni, steppa, manager dal passato misterioso e cibo cosacco. Con Pascalistan, il passato incontra il futuro, si ubriacano insieme e si prendono a cazzotti. Non ci credete? Cercate su YouTube il suo più grande successo, la divertente parodia della canzone di Sting “Englishman in New York” trasformata in “Englishman in Shymkent” – dall’omonima città a sud del Kazakistan. Al momento conta più di duecentomila visite su YouTube ed è diventato il video musicale più ricercato su Google.kz.

Tag:, , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi