close
Breaking news

Ecco la lista completa dei film presenti alla 73esima Mostra del Cinema di Venez...read more   Un nuovo titolo nel programma della 73. Mostra: L’uomo che non cambiò la s...read more   “The Rockers” è il nuovo album della stella del reggae mond...read more Finalmente pubblicata la canzone di Florence + The Machine scritta per il nuovo...read more La 73.ma edizione del Festival di Venezia segna anche il ritorno alla regia, c...read more 22 settembre. L’estate è finita ufficialmente. E su questo non ci piove....read more Orfani di Grido, i Gemelli DiVersi sono tornati in pista. Di seguito il video e ...read more   En?gma – Rapa Nui (Prod. By Wsht) Rapa Nui è il terzo singolo est...read more “Curriculum” è il primo singolo estratto da “Canzoni per met...read more “Dal Basso“, fuori ora il nuovo video di Emis Killa estratto dal suo nuovo a...read more

Samantha Cristoforetti a bordo dell’Iss, la prima donna astronauta italiana in orbita

Samantha CristoforettiÈ iniziata con un sorriso radioso l’avventura spaziale di Samantha Cristoforetti, arrivata questa mattina alle 3,45 sulla Stazione Spaziale Internazionale. La prima astronauta donna italiana è stata anche la prima a varcare il portellone e a entrare nella Iss, precedendo i suoi compagni di volo, il comandante russo Anton Shkaplerov e lo statunitense Terry Virtis. Visibilmente felice e sorridente, Samantha è entrata nella Stazione spaziale accolta dall’abbraccio dei suoi colleghi dopo aver viaggiato per sei ore sulla Soyuz TMA – 15M che l’ha portata nello spazio.

La missione Futura ha così ufficialmente preso il via, dopo il lancio perfetto avvenuto ieri alle 22,01 ( ora italiana) dal cosmodromo di Bajkonour, nel Kazakistan, luogo mitico per ogni astronauta, da cui è partito Jurij Gagarin, il primo uomo a volare nello spazio nel 1961. È dunque partita la missione Futura, la seconda missione di lunga durata dell’Agenzia Spaziale Italiana, che vedrà protagonista AstroSamantha, il nome della Cristoforetti su Twitter. Trentasette anni, milanese, ingegnere, astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea, Samantha è anche capitano pilota dell’Aeronautica Militare.

«Mi dispiace, sono fuori dal pianeta per un po’»
«Mi dispiace, sono fuori dal pianeta per un po’». È la risposta automatica che da ieri si riceve dalla posta elettronica di Samantha Cristoforetti, la prima donna italiana a superare i confini della terra. «Vado nello spazio con tutta me stessa, con tutto quello che sono e di cui ho fatto esperienza, e porto certamente con me ogni persona che ho incontrato».

Il ministro Giannini: «Grande emozione»
La partenza della prima donna italiana astronauta «è una grande emozione», ha detto il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini dalla sede dell’Agenzia spaziale italiana (Asi) di Tor Vergata, alle porte di Roma, dove in tantissimi hanno seguito il lancio della missione Futura. «È il risultato della grande attività esercitata dall’Italia in campo spaziale, che ha portato il nostro Paese ad avere un ruolo di leadership in questo settore».

Battiston (Asi): italiana nello spazio è gioia doppia
«Un’italiana nello spazio è una gioia doppia, è un simbolo per l’Italia, un’Italia che vince e un’Italia che si fa valere», è stato il primo commento del presidente dell’Asi, Roberto Battiston. «Penso che il fatto che Samantha sia un’altra delle donne italiane vincenti a livello internazionale sia un grande messaggio per questa nazione: noi sappiamo primeggiare e competere quando ci sono le possibilità di farlo, e le donne italiane sono fra le prime al mondo».

Fonte: ilsole24ore.com

Tag:, , ,

No Comments
Story Page