close
Breaking news

Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more

Riviera delle Palme: meta chic e contemporanea

riviera delle palme

Conosciuta anche sotto il nome di Riviera delle Palme, San Benedetto del Tronto è una località marchigiana, particolarmente nota come meta vacanziera. Siamo nell’estremo sud delle Marche, nella zona compresa tra il mar Adriatico e il fiume Tronto.

Difficile risalire, testimonianze storiche alla mano, al tempo della fondazione della città. Gli specialisti sono soliti ritenere che il primo nucleo urbano si formò nei pressi di una chiesa, costruita per accogliere i resti di San Benedetto, patrono della città. La ricchezza storica che ne seguì, fatta da colpi di mano e alternarsi di dominazioni, è oggi incarnata nella variegata architettura cittadina.

Tra le attrazioni più interessanti non si può non annoverare l’antica Torre dei Gualtieri, oggi simbolo di San Benedetto. Costruita alla fine del XV secolo dalla famiglia di cui porta il nome, la Torre si caratterizza per l’avere un orologio, posto sulla faccia rivolta al mare.

Decisamente suggestivi sono, poi, la Torre Guelfa, l’antichissima di Chiesa di San Benedetto martire, il Santuario della Madonna del Santissimo Sacramento, la Chiesa di San Giuseppe, la Chiesa di Santa Lucia, la Palazzina Azzurra e, posto a sentinella del porto, il Faro.

Regina dell’architettura religiosa marchigiana è certamente il Duomo della città, intitolato a Santa Maria Marina. Costruita nell’Ottocento, la Cattedrale di Santa Maria Marina presenta una pianta a tre navate e, al suo interno, opere di Ugolino da Belluno.

Le meraviglie di San Benedetto del Tronto, non si limitano però all’architettura. La città è infatti particolarmente nota come destinazione turistica per la presenza di ampie spiagge che fanno capolino su un mare tra i più belli d’Italia, detentore da anni della prestigiosa bandiera blu. Note sono anche le riserve naturali, tra cui spicca quella della Santina, ampia oltre 170 ettari.

Se ancora non avete deciso dove trascorrere le vostre vacanze e non sapete districarvi tra mare e città d’arte, allora questa suggestiva località marchigiana potrebbe essere quello che fa per voi. Troverete decine di alberghi, tra i quali anche numerosi hotel a San Benedetto del Tronto che accettano animali, nel centro cittadino, nei pressi delle spiagge o anche nella zona rurale. A voi non resterà che scegliere quello che più di tutti incontra il vostro gusto e le vostre esigenze. Sarà una vacanza indimenticabile.

Tag:, ,

No Comments
Story Page