close
Breaking news

Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more

Rime gemellari? Ci pensano i T-wins

Sono due gemelli di Vercelli, ma sono praticamente da sempre stati influenzati e cresciuti dalla scuola Hip Hop di Torino. Loro sono i T-wins e da poco hanno pubblicato il loro primo ep ufficiale : “Black on Black”. Si tratta di un progetto di poche tracce prodotte da SpikeSeven (uno degli artisti del Roster Trumendownload Records) con le collaborazioni di Fred de Palma, Raige e Rvj king. Il piccolo EP é veramente ben fatto. E’ sicuramente di ottima qualità, se si pensa al livello audio, sonoro e al mix. Le strumentali sono ben estese e l’intero effetto é quello di musica ben superiore alla media delle auto-produzioni. I due ragazzi hanno voglia di fare e di dire. Stanno sui pezzi con grinta e con tanta lena. Dire che é perfetto per quanto concerne le metriche sarebbe una bugia. La strada da fare per i due artisti é tanta. Si sentono ancora insicurezze, che col tempo e l’allenamento saranno di certo smussate. I temi rispecchiano il filone tradizionale dell’Hip Hop Italiano, ma qualche metafora interessante viene fuori, come ad esempio nel ritornello della Title Track (da cui viene tratto il primo video!). Nel complesso é un lavoro positivo, che lascia soddisfatti. Si deve però attendere un vero disco per poterne dire di più. Questo é un assaggio, e per saziare la fame … non basta.

 

 

 

Tag:, , , , , ,

No Comments
Story Page