close
Breaking news

Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more

Recensioni concerti : Dinosaur Jr. Live in Mercati Generali

 

“Il Dinosauro è vivo!!”  cosi urla un ragazzo a pochi centimetri da me, mentre dal palco Mister J.Mascis, leader storico dei Dinosaur Jr. coperto dalla sua inconfondibile cascata di capelli bianchissimi, violenta la sua chitarra con la foga di un ventenne. Anche se Mr. J.Mascis, ( chitarra e voce ) Lou Barlow ( basso ) e Mr. Murph ( Batteria ) proprio dei ventenni  non sono.  Con 10 album all’attivo, e una carriera che inizia nel lontano 1983, I Dinosauri hanno attraversato , critiche,lodi, cambi di formazione, scioglimenti, fino alla reunion della formazione originale nel 2005.

L’unica data italiana del gruppo,il 16 Settembre 2012 ai Mercati Generali di Catania, ha dissipato tutti i dubbi dopo l’uscita del loro ultimo disco “I Bet On Sky”  sempre del 2012,  alimentati dalle  perplessità in merito alla qualità delle loro performance live, nel tour conseguente l’ultima produzione studio. I Dinosauri si sono dimostrati come sempre all’altezza, e come se il tempo non fosse passato, e tutto fosse rimasto fermo in un qualche locale di Seattle di metà anni ’80, hanno stordito i presenti ( me prima di tutti ) con la loro energia, contraddistinta dal loro riconoscibilissimo sound, il loro granitico muro di suono, e i loro volumi  spropositati, proponendo nuovi e vecchi  pezzi ( anche vecchissimi pezzi, addirittura tratti dal loro primo disco “Dinosaur” del 1985 ) suonandoli con la forza e il vigore marchio di fabbrica di questa band che ancora resiste e insiste, tenendo alta la bandiera su cui spicca la scritta ROCKANDROLLNEVERDIE !!!  altro che Dinosauri…..

 

 

Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,

No Comments
Story Page