close
Breaking news

Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more

Realizzare qualcosa di straordinario utilizzando la tecnologia mobile: nasce Vodafone Firsts

Vodafone Firsts è un programma che vuole ispirare le persone a fare qualcosa di straordinario usando la tecnologia mobile.

 

 

 

Quando Vodafone ha chiesto alla campionessa di pugilato Mari Kom cosa avesse voluto fare per la prima volta, lei ha risposto che avrebbe voluto aiutare le donne indiane a imparare a difendersi. Grazie all’uso della tecnologia mobile e alla rete di contatti, Vodafone sta aiutando la trentenne campionessa olimpionica a realizzare il suo sogno. Adesso Mari Kom lavora con la Vodafone per insegnare alle giovani donne come acquisire le capacità mentali e fisiche necessarie per sentirsi più sicure di sé. Inoltre, Kom e Vodafone hanno realizzato una palestra di box e di autodifesa per sole donne in Manipur. Il film sul percorso ispirazionale di Kom è disponibile su www.firsts.com.

Come lei, nei prossimi giorni anche il recordman inglese del surf Tom Lowe si affiderà alla tecnologia mobile per raggiungere una delle onde più pericolose del mondo, la “Todos Santos”, collocata sulla punta settentrionale di Baja California in Messico, e per rimanere in contatto con la famiglia in Cornovaglia.

Anche Spoek Mathambo, musicista sudafricano di 28 anni, potrebbe veder presto realizzato il suo sogno di creare una registrazione musicale utilizzando campioni presi da diverse comunità locali del Sudafrica. Mathambo sta girando per il Paese, incontrando e suonando con tre diverse comunità per produrre un unico pezzo musicale. Mathambo ha caricato le sue collaborazioni musicali sul servizio Cloud di Vodafone e ha poi utilizzato Vodacom per connettersi al servizio Cloud e contattare i colleghi che mixavano la registrazione nel suo studio di Città del Capo.

Questi sono solo tre dei Firsts di Vodafone che diventeranno realtà grazie al lancio del programma su scala internazionale. Ogni First di Vodafone potrà essere visionato sul portale www.firsts.com. Le prossime storie comprendono: una produzione teatrale finanziata mediante crowd-sourcing, un coro diretto mediante l’uso di colori e una foresta che canta.

Tag:, , , ,

No Comments
Story Page