close
Breaking news

Natale è alle porte e Amazon Prime ha deciso di premiare i suoi utenti che ama...read more ARRIVA “VOCI PER LA LIBERTÀ – UNA CANZONE PER AMNESTY”, IL LIBRO SUI...read more Oggi sarebbe stato il compleanno di un grande drammaturgo francese, avrebbe com...read more Vorresti far vedere a tutti quanto ti diverti insieme ai tuoi amici o familiari ...read more Appassionati di Holly e Benji? Klab ha annunciato poche ore fa che la pre-regist...read more È morto a 64 anni Malcolm Young, chitarrista e cofondatore degli AC/DC. Ad ann...read more Crozza-Mattarella piange nel dopo partita Italia-Svezia: “Siamo una chiavica!...read more Shyla Stylez, nota pornostar canadese, protagonista di varie parodie a luci ros...read more Vittima da giorni di un’emorragia alle corde vocali, Shakira ha annunciato il ...read more Il suo numero finisce in onda su Canale 5  durante la fiction “Rosy Abate...read more

Quando la chitarra sembra che canti!!

Penso che al mondo ci siano due categorie di musicisti, il primo fa suonare lo strumento, il secondo lo vive. Questo è il caso di Dereck Trucks, Dereck sembra fare l’amore quando suona, nn fa semplicemente suonare lo strumento, sembra farlo parlare, questa è una prerogativa che solo pochi hanno. Io l’ho scoperto pochi giorni fa, vagando per  youtube(cosa molto solita quando non ho una cippa da fare)e vi giuro sono rimasto basito, questo tizio è un genio ha un modo di suonare così particolare che ad uno come me che è alle prime armi viene la voglia di prendere lo strumento e lanciarlo dal balcone. Prima di tutto evita effetti o trattamenti del suono,collegando direttamente  la chitarra all’amplificatore, cambiando tono direttamente dalla sua bellissima Gibson rossa SG del 61(mica patatine), inoltre(ed è questo che mi ha lasciato scemo)utilizza una tecnica particolare che non prevede l’utilizzo del plettro(molto diversa da Knopfler)arpeggiando con il pollice, indice e medio, conferendo alla chitarra un suono pulito e corposo che ne determina anche l’originalità.

Comincia a suonare all’età di nove anni,  innamorandosi del blues e musica classica orientale,  che hanno avuto un notevole impatto nel suo sviluppo musicale. All’eta di 15 anni fonda la Derecks trucks Band, che sarà il suo progetto principale. Suona anche nella Allman Brothers Band in coppia con Warren Haynes.

Per chi è un amante della musica in generale ed in particolar modo del Blues come me, sentire suonare La Derecks Trucks Band e soprattutto lui, è una goduria immane, si comprende come (già tra l’altro ribadito un sacco di volte)fare le scale a tutta birra sul manico come molti chitarristi fanno,  non significa saper suonare la chitarra(sono bravissimi tecnicamente nulla da dire). Saper suonare la chitarra, vuol dire farla cantare, avere quella originalità a tratti impercettibile  che ti fa innamorare del suono. In fondo parliamoci chiaro, studiando come pazzi, la tecnica si può acquisire ma l’originalità, il groove, deve essere innato sennò COCUZZE!!(comunico che l’ultima parola mi è stata censurata, però sempre cn C iniziava)buon ascolto.

Tag:, , , , , , , , , , , ,

No Comments
Story Page