close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Pacco bomba alla redazione della Stampa di Torino

la stampa

Momenti di panico, questa mattina nella sede del quotidiano La Stampa di Torino. Infatti, al quotidiano diretto da Mario Calabresi e di proprietà della Fiat, è stato recapitato un pacco bomba. L’ordigno, consistente in una busta di plastica contenente la custodia di un cd, al cui interno è ben visibile un meccanismo pronto ad esplodere, fortunatamente non si è attivato. Gli artificieri che stanno esaminando il pacco, hanno messo in evidenza, che la busta non è esplosa per il mal funzionamento della molletta di innesco.

Sulla scatola non ci sono rivendicazioni di alcun tipo. Inoltre, il pacco è risultato negativo al controllo del metal detector ,poiché la custodia del cd era ricoperta da tessuto. La questura di Torino, ha prontamente allertato tutte le redazioni di quotidiani, televisioni e agenzie stampa della città, a prestare massima attenzione ai pacchi recapitati tramite posta.

Tag:, , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi