close
Breaking news

Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more

Oggi, mercoledì 3 aprile, i Motel Connection ospiti musicali di Occupy Deejay

image002

Oggi, mercoledì 3 aprile, saranno in studio i Motel Connection, il gruppo torinese di musica elettronica nato dall’incontro tra Samuel (voce dei Subsonica), Pisti (dj house) e Pierfunk (ex-bassista dei Subsonica).

La prima collaborazione tra Samuel (voce dei Subsonica), Pisti (dj house) e Pierfunk (ex-bassista dei Subsonica) avviene in occasione della sonorizzazione di “Clipping”, un ambiente visuale realizzato dall’artista torinese Gianluca Rosso. Successiva è la pubblicazione del primo vero lavoro firmato Motel Connection, ovvero la colonna sonora di “Santa Maradona” (pubblicata da Mescal), il lungometraggio di esordio di Marco Ponti, interpretato da Stefano Accorsi, Libero De Rienzo e Anita Caprioli. Nel novembre 2002 esce il primo album dei Motel Connection intitolato “GIVE ME A GOOD REASON TO WAKE UP” (Mescal), che contiene due nuovi brani e otto remix di brani della colonna sonora di “Santa Maradona” e da cui vengono estratti i singoli “Two”, “The Light of the Morning” e  ”Lost“.

Il gruppo torna poi a collaborare con il regista Marco Ponti e realizza la colonna sonora “A/R ANDATA + RITORNO” per l’omonimo film, che viene pubblicata nell’aprile del 2004 (il singolo estratto è “Queen of Sugar”). Nell’aprile del 2005 esce il singolo “My Darkside” (EMI), mentre l’anno dopo viene pubblicato il nuovo album di studio dal titolo “DO I HAVE A LIFE?”, anticipato dal singolo “Nothing more”. Nel 2009 prende il via un progetto crossmediale che prevede la pubblicazione di un primo singolo, un videogioco e un fumetto, un sistema “a ridotto impatto ambientale”. Il singolo si intitola “H.E.R.O.I.N. (Human Environmental Return Output Input Network)

Nel 2010 i Motel Connection prendono parte all’MTV Days 2010 e, in occasione di Paratissima, si esibiscono gratis a Torino in un incredibile Vertical Stage dove ogni componente del gruppo occupa un diverso balcone di un condominio sito nel quartiere di San Salvario. Il 18 maggio 2012 si esibiscono in un concerto gratuito insieme ai 99 Posse.

Ad anticipare l’uscita di “VIVACE”, quarto album ufficiale della band (escludendo le colonne sonore a cui hanno preso parte), in uscita il 9 aprile, è uscito a fine marzo il primo singolo “Midnight Sun”, dai toni spiccatamente disco anni ’70. Il video di “Midnight Sun”, diretto da Leone Balduzzi e prodotto da K48, è visualizzabile al link http://www.youtube.com/watch?v=O7AwsuyQdOI.

Tag:,

No Comments
Story Page