close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Napodano e gli auguri di Natale “A lei e famiglia”,

Sfidiamo chiunque a dire di non essersi mai trovato in difficoltà mentre scriveva i suoi auguri a qualcuno. Come non cadere nel banale? Come non dire sempre la stessa cosa? Ma soprattutto perché, visto che è Natale e dobbiamo aprire i nostri cuori, non possiamo essere sinceri? Napodano prova a raccontare, in questa fine di un anno un po’ disgraziato, come ci si sente quando tutti i freni inibitori sono finiti nella frittura di pesce.

“A lei e famiglia…”, quante volte ci siamo sentiti rispondere in questo modo dopo aver augurato buona fine e buon principio a qualcuno? Napodano su sonorità acustiche, si traveste da Babbo Natale e regala agli ascoltatori una piccola gemma di ironica malinconia. 

“È dalla fine di novembre – racconta Napodano – che sento le dolci note delle canzoni di natale passare nelle radio e ogni musicista che si rispetti ha scritto o interpretato almeno una volta nella vita un canto di auguri. Ecco, quest’anno l’ho fatto anch’io, e i miei auguri sono sinceri. Se mi vedete affogare nel mare della malinconia, lanciatemi un pandoro”.


Il cantautore romano aveva già convinto tutti con i singoli: “Maledetti anni 80”, “Pillole blu”, “Coca Cola e Mentos”.  Questa nuova uscita, lo vede nuovamente al fianco di Street Label Records.  Il singolo é disponibile dal 18 dicembre su spotify e nei migliori store digitali distribuito da Believe Digital.

Tag:,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi