close
Breaking news

L’artista sarà sul palco dell’Ariston anche in veste di direttore a...read more Messico, ucciso assistente di produzione di ‘Narcos’: cercava locati...read more L’1 settembre uscirà il nuovo attesissimo album di Ensi, dal titolo V. Qu...read more Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more

“Museica” di Caparezza vince la Targa Tenco 2014 per l’album dell’anno

Lcaparezza-museica-cover-maxw-5051a giuria delle Targhe Tenco 2014 (il maggior riconoscimento della musica italiana) composta da oltre 200 giornalisti ha assegnato il premio di “Album dell’anno” a Museica di Caparezza. Premio si può dire ampiamente meritato per lo splendido album in sè, già disco di platino con il suo enorme numero di vendite, e per il cantautore pugliese stesso che meritava da tempo un riconoscimento per i suoi lavori anche davanti al “grande pubblico” e che il 6 dicembre si troverà a Sanremo al Teatro Ariston per ricevere il premio.

Museica non finisce qui perchè dopo aver attraversato tutta l’Italia, l’Europa e ora anche un po’ di America, l’artista riccioluto ritornerà in Italia con la seconda parte del tour che per ora prevede queste tappe: 04/12 Pavia, 05/12 Reggio Emilia, 12/12 Conegliano Veneto (Tv), 31/12 Alghero, 28/02 Taranto, 14/03 Rimini, 28/03 Torino, 31/03 Milano, 02/04 Roma.

Elenchiamo anche i vincitori degli altri premi: Loris Vescovo vince nella sezione degli album in dialetto con “Penisolâti”; per quanto riguarda le opere prime il vincitore è invece Filippo Graziani con “Le cose belle”; il duo Raiz e Fausto Mesolella invece conquistano il premio “Miglior interprete di canzoni non proprie” con “Dago Red”; Virginia Miller invece con la sua “Lettera di San Paolo agli operai” vince il premio di “Miglior canzone singola dell’anno”.

Tag:, , , , , , , , , , , ,

No Comments
Story Page