close
Breaking news

Ecco la lista completa dei film presenti alla 73esima Mostra del Cinema di Venez...read more   Un nuovo titolo nel programma della 73. Mostra: L’uomo che non cambiò la s...read more   “The Rockers” è il nuovo album della stella del reggae mond...read more Finalmente pubblicata la canzone di Florence + The Machine scritta per il nuovo...read more La 73.ma edizione del Festival di Venezia segna anche il ritorno alla regia, c...read more 22 settembre. L’estate è finita ufficialmente. E su questo non ci piove....read more Orfani di Grido, i Gemelli DiVersi sono tornati in pista. Di seguito il video e ...read more   En?gma – Rapa Nui (Prod. By Wsht) Rapa Nui è il terzo singolo est...read more “Curriculum” è il primo singolo estratto da “Canzoni per met...read more “Dal Basso“, fuori ora il nuovo video di Emis Killa estratto dal suo nuovo a...read more

Moda tutti esperti – Zia Assunta no! Non l’avevo considerata!

Animalier. Nuovo must have del 2018/2019. Zebrato, tigrato, leopardato, pitonato. Insomma, quella decorazione tessile che ricorda il manto delle fiere. Ha una storia carina ma non sto a raccontarvela che vi annoiereste troppo per via della lunghezza. Per chi invece è così curioso da volerla sapere, sa dove trovarmi.

Tornando a noi. Maculato o Animalier, chiamatelo come vi pare, ha da sempre affascinato tutti, designer e indossatrici. Attenzione però. E’ un capo altamente bastardo. Ripeto. ALTAMENTE BASTARDO. Perché?! Basta davvero poco e si scade nel kitsch. Dovrebbe esser venduto corredato di istruzioni per l’uso. Per il bene dell’umanità. Ma fortunatamente ci sono io con voi e vi do qualche dritta FONDAMENTALE: niente animalier su animalier. Questa è la regola base. Non fa figo come il tono su tono (ed anche qui ho le mie riserve). Abbinare nello stesso outfit 2 animalier diversi è la morte. Peste nera, colera e tifo. Tutto assieme. Ergo. Un capo per volta.

Sempre e solo un capo per volta, onde evitare di sembrare zia Assunta (per chi non sapesse chi fosse, causa della sua tenera età, allego una foto – così ve ne fate un’idea).
Io vi ho avvisati.

Tag:, , , , , ,

No Comments
Story Page