close
Breaking news

Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more

Mistaman – Si Salvi Chi Può (Official Video)

Immagine anteprima YouTube

Mistaman – Si Salvi Chi Può (Produced by Big Joe)

Estratto da “M-Theory” il nuovo album in tutti i negozi di dischi e digital store dal 22 Aprile.

DIGITAL DOWNLOAD!

http://www.unlimitedstruggle.com

Video by Frame24 / Undervilla
Directed by Matteo Bombarda & Matteo Podini

Editing, Graphics, Composting:
Matteo Bombarda, Matteo Podini, Davide Polato

Special Thanks to:
Emanuela Astolfi, Maurizio Pieretti, Ksenija Savicevic, Andrea Ferrarello

 

Testo Mistaman – Si Salvi Chi Può

RIT: Fratelli d’Italia l’Italia s’è persa l’Inferno abbia inizio è finita la festa
lo spread che ci ingoia la folla va in coma è schiava di slogan ma io scapperò
si salvi chi può scappiamo via qui
si salvi chi può andiamo via da qui fuggiamo via da qui

Se tu pensi che le cose in ‘sta bellissima nazione
non possano andar peggio manchi d’immaginazione
tu studia il Kamasutra perché qua appena ti muovi
qualcuno riesce fotterti sempre in dei modi nuovi
le volte che ho creduto ad un politico italiano
trovandolo credibile sentendolo parlare
se le conto stanno sulle dita di una mano
senza pollice indice mignolo e anulare
io non vivo più in Italia ma nel mio stato mentale
ho importato della ganja perché tanto qui è legale
sto in salotto tutto il giorno c’ho il permesso di soggiorno
io la porto tu passa ti ho già fatto il passaporto

RIT

Tutto è bianco o nero senza sfumature come Sin City
sei uno zero o controlli tutto come in Sim City
io non credo più anche il clero è con Belzebù
il primo bimbo di cui hanno abusato è stato Gesù
riscaldamento globale no è l’Inferno che sale
è il giorno del giudizio tranne che in tribunale
confondon dall’inizio prescrizione e assoluzione
e il giorno del comizio han sempre la soluzione
se io fossi in Parlamento forse non sarei migliore
ma mangerei di meno è una questione di Costituzione
schiavi pure loro dei poteri forti i pasti gratis
puoi trovarli solo in una trappola per topi

RIT

volere è potere non ditelo a noi
se hai soldi fai quello che vuoi
senza fai quello che puoi ci arrivi poi
la verità è dura ma dopo la ingoi
voci che girano nei corridoi
dicono che gli avvoltoi
fanno i signori con i soldi tuoi
mandiamoli fuori dal cazzo spermatozoi
non invidio voi
ne quelli che invidiano voi
ma neanche chi cerca la fuga nei nodi scorsoi
lamette rasoi le strade che vanno all’inferno
son lastricate del senno di poi
noi che restiamo coi piedi per terra
e che resistiamo mangiandoci merda
i veri eroi sai che siam noi

Lombardia Piemonte Calabria Campania
Toscana Sicilia Emilia Romagna
Veneto Sardegna Friuli Venezia Giulia
Basilicata Abruzzo Lazio Liguria
Marche Trentino Alto Adige e Puglia
anche nel Molise in Val d’Aosta e Umbria
Est Ovest Sud Nord si salvi chi può

RIT

Tag:, , , ,

No Comments
Story Page