close
Breaking news

Ecco la lista completa dei film presenti alla 73esima Mostra del Cinema di Venez...read more   Un nuovo titolo nel programma della 73. Mostra: L’uomo che non cambiò la s...read more   “The Rockers” è il nuovo album della stella del reggae mond...read more Finalmente pubblicata la canzone di Florence + The Machine scritta per il nuovo...read more La 73.ma edizione del Festival di Venezia segna anche il ritorno alla regia, c...read more 22 settembre. L’estate è finita ufficialmente. E su questo non ci piove....read more Orfani di Grido, i Gemelli DiVersi sono tornati in pista. Di seguito il video e ...read more   En?gma – Rapa Nui (Prod. By Wsht) Rapa Nui è il terzo singolo est...read more “Curriculum” è il primo singolo estratto da “Canzoni per met...read more “Dal Basso“, fuori ora il nuovo video di Emis Killa estratto dal suo nuovo a...read more

Meraviglioso il nuovo singolo di Paul Pedana, si chiama kites

Esce il 18 aprile 2020 Kites il nuovo singolo del cantautore Paul Pedana che pubblica, a pochi mesi dal successo di Le note di quella canzone, la prima parte di un EP previsto per l’inizio dell’estate 2020.

«Kites – racconta l’autore Paul Pedanaè nata alcuni mesi fa, ma è stata registrata e finita da poco in una baita di legno vicino al mar baltico della Lituania.»

Questo nuovo singolo è un brano estremamente emotivo e mira a toccare la sensibilità di chi la ascolta. Kites parla di due aquiloni che ondeggiano nell’aria e spesso si intrecciano tra di loro. È un’allegoria che narra di come, a volte, non abbiamo il controllo della nostra vita e ci ritroviamo con una sensazione di totale fallimento, ma nonostante tutto continuiamo a ricercare una ragione per andare avanti.

La canzone parte con un tappeto composto da diversi synth e un lontano organo Hammond reverberato mentre il pianoforte accompagna la melodia principale.

«Un leggero rumore di fondo che ricorda le registrazioni analogiche è voluto da me, – prosegue Paul – volevo dare un tocco vintage al tutto.»

Il solo di chitarra è di Denis Efimenko, un dettaglio che è stato aggiunto alla fine e dà un po’ di respiro tra le due strofe. L’evoluzione orchestrale finale è il momento più potente, con più pathos ed è un trionfo di speranza. «È stata la sezione più difficile da comporre e registrare – conclude l’Autore – con solo un portatile, una scheda audio e una tastiera midi.»

La copertina, infine è stata disegnata dall’artista Luyak con il quale Paul Pedana collabora ormai da diversi anni e apprezza la sua capacità di trasformare la semplicità in immensità: spiazzante e geniale.

Kites è disponibile su tutte le migliori piattaforme di streaming musicale e sugli stores online dal 18 aprile 2020.

Paul Pedana singer/songwriter internazionale, vincitore del California Film Awards e nominee dell’Independent Music Awards 2020 di New York.

Leggi la bio ufficiale qui: https://www.blogdellamusica.eu/paul-pedana-biografia/

Social e Streaming

Spotify: https://open.spotify.com/album/6aFnpYlxN4TecMlskT8teI

Facebook: https://www.facebook.com/paulpedanaofficial/

Youtube Official Channel: https://www.youtube.com/channel/UCwDFt_RJ18e9hdGeZ79xzsA

Twitter: https://twitter.com/paulpedana

Instagram: https://instagram.com/paulpedanareal

Tag:, , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi