close
Breaking news

Vorresti far vedere a tutti quanto ti diverti insieme ai tuoi amici o familiari ...read more Appassionati di Holly e Benji? Klab ha annunciato poche ore fa che la pre-regist...read more È morto a 64 anni Malcolm Young, chitarrista e cofondatore degli AC/DC. Ad ann...read more Crozza-Mattarella piange nel dopo partita Italia-Svezia: “Siamo una chiavica!...read more Shyla Stylez, nota pornostar canadese, protagonista di varie parodie a luci ros...read more Vittima da giorni di un’emorragia alle corde vocali, Shakira ha annunciato il ...read more Il suo numero finisce in onda su Canale 5  durante la fiction “Rosy Abate...read more Il lancio di Football Manager 2018, avvenuto il 10 novembre scorso, è stato il ...read more Il figlio di Marco Travaglio, Alessandro, ha detto al padre che ha firmato un co...read more È il giorno di Football Manager 2018. O meglio, lo sarà a partire da mezzanot...read more

Mediaset censura How I Met Your Mother

Lo scorso maggio si è lungamente parlato della battuta che citava l’ex premier  Silvio Berlusconi durante una puntata della celebre sit com americana How I Met Your Mother.

Nel ventitresimo episodio dell’ottava stagione, intitolato Something Old, Ted aiutava Lily e Marshall a fare i bagagli data la loro imminente partenza per l’ Italia e suggeriva ai due di portare anche la vecchia sedia che era stata nell’appartamento per anni.

A quel punto Marshall diceva: “L’Italia non ha bisogno di qualcosa di grinzoso, rosso e incapace a contenersi, che puzza di alcool e droghe varie. Hanno già l’ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi“.

download

Il sei febbraio la puntata è stata mandata in onda in italia nella fascia pomeridiana su Italia 1 è indovinate un pò?

Ovviamente la scena è stata CENSURATA.

La battuta è cosi diventata : “L’Italia già ha abbastanza problemi con chi governa il Paese“.

Tutto questo ha portato ad una vera è propria rivolta sui social e sul web da parte dei fan della serie.

Mediaset ha dichiarato che si è trattato di “un’autocensura spontanea avvenuta in sala di doppiaggio”.

E noi.. vogliamo crederci?

Tag:, , , , ,

No Comments
Story Page