close
Breaking news

Ecco la lista completa dei film presenti alla 73esima Mostra del Cinema di Venez...read more   Un nuovo titolo nel programma della 73. Mostra: L’uomo che non cambiò la s...read more   “The Rockers” è il nuovo album della stella del reggae mond...read more Finalmente pubblicata la canzone di Florence + The Machine scritta per il nuovo...read more La 73.ma edizione del Festival di Venezia segna anche il ritorno alla regia, c...read more 22 settembre. L’estate è finita ufficialmente. E su questo non ci piove....read more Orfani di Grido, i Gemelli DiVersi sono tornati in pista. Di seguito il video e ...read more   En?gma – Rapa Nui (Prod. By Wsht) Rapa Nui è il terzo singolo est...read more “Curriculum” è il primo singolo estratto da “Canzoni per met...read more “Dal Basso“, fuori ora il nuovo video di Emis Killa estratto dal suo nuovo a...read more

L’Elfo, Inoki, Niko Pandetta, Vacca e Niggadium sono I primi cinque artisti del progetto HeadShot Bang Bang é il primo video estratto prodotto da Neter Sound

L’Elfo, Inoki, Niko Pandetta, Vacca e Dium sono I primi protagonisti del nascente progetto HeadShot ideato al Neter Sound di Roma dove é stato eseguito anche il mixaggio e il mastering.

Il format si pone come obiettivo quello di raggruppare in una serie di tracce artisti con provenienze e background diversi, ma con la stessa attitudine nei confronti della strada e della cultura urban/Hip Hop.

Bang Bang, primo volume di HeadShot, é prodotto da Punch e Akira Beats per la Regia di Graziano Piazza su un video multi composto e girato in diverse città Italiane. Il suono hardcore é accompagnato da liriche potenti che, nonostante stili e flow diversi, si amalgamano perfettamente su una traccia dal sapore cypher.

Si evidenzia già in “Bang Bang” il sapore della strada. I cinque artisti sfoggiano le loro rime promuovendo la consistenza della loro reputazione e street credibility.

Il progetto HeadShot punta sulla credibilità, sulla genuinità e sulla consistenza urban degli artisti. Il progetto é ambizioso, ma interessante e primo in Italia nel suo intento.

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi