close
Breaking news

Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more

L’attore di Settimo Cielo indagato per molestie su minori

untitledTutti lo ricordiamo come il reverendo più comprensivo della tv eppure Stephen Collins, l’attore che per anni ha interpretato il pastore Eric Camden nella serie tv Settimo Cielo, in questi giorni è sulle prime pagine di tutti i giornali per una vicenda che ha lasciato tutti di stucco.

Stephen Collins, infatti, è indagato per aver molestato sessualmente alcuni minori. Alla base dell’accusa c’è una registrazione audio contenente la confessione che l’attore di Settimo Cielo fa all’ex moglie Faye Grant, durante una seduta di terapia di coppia.

La registrazione risale al 2012 e contiene le domande imbarazzanti che l’ex moglie rivolge.

Ad un certo punto della registrazione, Stephen Collins fa anche una lista di tutti i minori con cui ha avrebbe avuto degli incontri. Naturalmente, i nomi delle vittime sono rimasti segreti. L’attore di Settimo Cielo ha anche confessato di aver molestato una parente della sua prima moglie. “Ci fu un momento in cui misi la sua mano sul mio pene”, dice, ammettendo di averla molestata altre due o tre volte, quando aveva 11, 12 e 13 anni.

Secondo le autorità, le vittime di Stephen Collins sarebbero almeno tre. La vicenda, negli Stati Uniti, ha scosso particolarmente l’opinione pubblica in quanto, per anni, Stephen Collins, ha dato il volto ad un uomo dai sani principi nonché ad un perfetto padre di famiglia portando cosi UP TV a rimuovere dai suoi palinsesti le repliche di Settimo Cielo, che trasmetteva regolarmente fino ad oggi.

Tag:, ,

No Comments
Story Page