close
Breaking news

Le pagelle della quinta serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4...read more Lʼannuncio su Twitter di David Simon È morto a 59 anni l’attore Reg E....read more Le pagelle della quarta serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4...read more Le pagelle della terza serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4....read more Mentre si discute ancora sul caso di plagio che coinvolge Non mi avete fatto nie...read more Fiorello: 9. Fiorello è un maestro nel fare quello che ti aspetti da lui. Non ...read more Voci di corridoio confermano che si sta già pensando a una probabile seconda da...read more Come sarebbe la nostra vita senza tecnologia? Il docu-film “(A)social: 10 ...read more BELIZE – “Superman” (Kylome remix) disponibile da oggi in escl...read more L’attore 35enne è stato trovato morto: secondo i media Usa si sarebbe impicca...read more

Jethro Tull: 3 date Italiane tra Novembre e Dicembre

Il concerto/evento dell’anno:
 l’album del 1972 e ilnuovo del 2012 eseguiti per intero con video inediti

JETHRO TULL’S IAN ANDERSON

ven 30 novembre
Gran Teatro Geox – Padova

lun 03 dicembre
Gran Teatro – Roma

mar 04 dicembre
Palapanini – Modena

JETHRO TULL’S IAN ANDERSON 
with band plays “THICK AS A BRICK” 1 & 2
40th Anniversary 2012 tour
Il genio dei Jethro Tull Ian Anderson, che per la prima volta eseguirà per intero le due versioni delmitico album Thick as a brick. Dopo il debutto recente in Italia con le date sold out di Torino e Milano a maggio e giugno, ritorna dunque lo special tour di IAN ANDERSON.

Il concerto, a 40 anni dall’uscita di uno degli album più significativi della storia del rock, è uno degli eventi musicali del 2012. In occasione di questa ricorrenza Ian Anderson ha deciso non solo di dare un seguito all’album (appena uscito il sequel Thick as a Brick 2 – EMI), ma anche di celebrare quello che rimane uno dei concept album più importanti della sua carriera e numero uno di vendite in tutto il mondo, con un “Thick as a Brick 1 & 2” World Tour che riporta l’album sulla scena per intero, come non accadeva dal 1972, affiancandolo ai brani del nuovo album uscito nel 2012.

Il concerto è una messa in scena complessa, arricchita da performance e video inediti girati da (e con) lo stesso Anderson e altro ancora: un’ occasione unica per gli affezionati fan dei Jethro Tull e del suo leader che si offre in modo inedito e sorprendente a chi lo segue da anni.
Dopo piu’ di 65 milioni di dischi venduti e piu’ di 3.000 concerti in 40 paesi, un rapporto speciale lega il pubblico a Ian Anderson e ai musicisti che lo accompagnano da diverso tempo: John O’Hara alle tastiere, David Goodier al basso, Florian Opale alla chitarra, Scott Hammond alla batteria insieme alla nuova presenza del cantante/attore Ryan O’Donnell.

fonte:http://www.rockon.it

Tag:, , , , , ,

No Comments
Story Page