close
Breaking news

Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more

In esclusiva su Repubblica XL, “Running Man” il nuovo video dei The Anthony’s Vinyls

Da oggi, mercoledì 8 gennaio, è visibile in esclusiva sul sito di Repubblica XL xl.repubblica.it, il videoclip di “RUNNING MAN”, il nuovo singolo della band THE ANTHONY’S VINYLS, che vede alla regia il bravissimo Marco Pellegrino.

“Volevamo qualcosa di colorato e surreale – afferma la band – che ricalcasse un po’ la copertina del disco. L’idea è nata dal regista Marco Pellegrino, avevamo già visto altri suoi lavori e ci siamo subito fidati. Ora, visto il risultato, possiamo certamente dire che la fiducia è stata ben riposta! Il video è stato girato in un luogo chiuso con uno sfondo bianco ed è stato realizzato su una serie di scatti fotografici che Marco ha rielaborato in un secondo momento”.

Dal 6 dicembre è in vendita il nuovo e secondo disco dei THE ANTHONY’S VINYLS, LIKE A FISH“, disponibile su iTunes e nei principali digital store. “Running Man” è il primo singolo estratto e gode della partecipazione di Giancarlo Barbati (Il Muro del Canto) alla chitarra elettrica.

“Like a Fish” prende spunto dal funk e dalle colonne sonore delle serie televisive anni ‘70 e ’80, con un basso molto presente e con riff di chitarra ripetuti. Questa la tracklist: “Chromatic Games”, “My Sister Shouts”, “Just Can’t Get Enough”, “Running Man”, “My Body”, “Like A Fish”, “Poppy”, “Radio Obsession”, “The Train Of Their Life”.

Nata nel 2010, The Anthony’s Vinyls è una band indie/pop di Valmontone, cittadina della provincia sud di Roma, formata da Massimiliano Mattia (voce/chitarra elettrica), Matteo Leone (chitarra elettrica/voce), Luca Palazzi (basso), Matteo Lanna (batteria). Il progetto TA’sV. nasce dalla voglia di emergere e di portare in provincia sonorità che spesso stentano ad affermarsi quali l’alternative rock, l’indie e il pop. Caratteristica della band è quella di affrontare diversi generi ma con un’impronta propria molto marcata. I testi sono in inglese e rendono la loro musica molto più dinamica. Se nei primi lavori l’indie rock era presente in modo omogeneo, successivamente la band ha preso una direzione indie-pop con parti ritmiche di chiara ispirazione dance, scegliendo una via molto più disimpegnata e divertente. L’attività live inizia a metà del 2010 e porta i The Anthony’s Vinyls a calcare i palchi più importanti della provincia e della capitale, inoltre, hanno l’onore di aprire i live di Linea 77, The Fire, Death In Plans, Gnut, Fluon (con Andy ex Bluevertigo) e  Cyborgs. Nel 2011 pubblicano il loro primo EP “5 Points & 70 Euros e, a luglio dello stesso anno, MTV li proclama artisti della settimana di “MTV New Generation” con il video “Sticky Fingers (Litz)”, realizzato da Il Polimorfo. Il 14 giugno 2012 esce il loro primo album “A Different Water” che si posiziona subito al 25° posto della classifica alternativa di iTunes. Nel 2013 sono finalisti del Rock in Roma Factory e, il 28 luglio, si esibiscono in occasione del concerto dei SIGUR ROS. Il loro videoclip viene trasmesso sui maxi schermo per tutta la durata dell’evento. Il 6 dicembre 2013 esce il secondo disco, “Like a Fish”, che prende spunto dal funk e dalle colonne sonore delle serie televisive anni ‘70 e ’80, con un basso molto presente e con riff di chitarra ripetuti. Running Man è il primo singolo estratto, in rotazione radiofonica dallo stesso giorno.

Tag:, , ,

No Comments
Story Page