close
Breaking news

Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more

Il Testo del Giorno: Shake it Out – Florence + The Machine – #12

Harvey Dent the Dark Knight

Le cose vanno peggio che mai. È vero, è così.  Ma la notte è sempre più buia prima dell’alba. E io vi garantisco che l’alba sta per sorgere.

[Harvey Dent ne “Il Cavaliere Oscuro” (2008, regia di Christopher Nolan), interpretato da Aaron Eckhart]

Ventuno dicembre, la notte più lunga dell’anno. Simbolo di rinascita, precursore degli attuali riti per il Natale, alla base del significato del Capodanno, il solstizio d’inverno è stato sempre, dalla notte dei tempi al 2013, il simbolo della speranza che chiude il ciclo “negativo” del Sole: da oggi le giornate tornano ad allungarsi. Ed è curioso che, nel film citato qui sopra, il personaggio che pronuncia questa frase diventa un cattivo solo quando perde la speranza.

Solstice Sun

Qualche fatto: Shake it Out è il singolo di maggior successo di Ceremonials, secondo album della band britannica Florence + The Machine, pubblicato nel 2011. Il testo, ancora una volta, parla della voglia di rivalsa della protagonista, che vuole letteralmente scrollarsi di dosso (to shake off e to shake out) i propri demoni.

I am done with my graceless heart
So tonight I’m gonna cut it out and then restart
Cause I like to keep my issues strong
It’s always darkest before the dawn

[Sono stufa del mio cuore sgraziato, stanotte voglio strapparlo e riavviarlo, perché a me piace mantenere saldi i miei problemi, è sempre più buio prima dell’alba]

Winter Solstice italy

SperanzaAttesa fiduciosa di un futuro positivo. Ogni anno, prima col Sol Invictus e ora col Natale e con l’inizio del nuovo anno, l’umanità intera si dà un appuntamento per sperare insieme nella positività di un nuovo ciclo. Tutto nasce, come sempre, dalla natura: i contadini che vedevano le giornate accorciarsi non vedevano l’ora di rivedere il raccolto e la prosperità dei giorni estivi. Ed è stupendo che si sia tramandato che certe giornate esistono apposta per la speranza, per sperare insieme nella bontà del futuro. E scrollarsi di dosso le proprie paure non è che uno dei migliori auguri fattibili in vista delle feste. A nome di tutto lo staff di AHM, non sapendo se gli impegni mi porteranno a scrivere un altro testo del giorno prima del 2014, auguro a tutti i nostri lettori che le più grandi speranze siano veraci e che le peggiori paure siano superate in questo periodo.

Winter-Solstice-Celebrates-the-Shortest-Day-of-the-Year

Il testo di oggi è stato, come sempre, inserito nell’archivio testi di AHM. Link
Le immagini di oggi percorrono la traiettoria del Sole al solstizio di inverno in vari luoghi.

Immagine anteprima YouTube

Regrets collect like old friends
Here to relive your darkest moments
I can see no way, I can see no way
And all of the ghouls come out to play

And every demon wants his pound of flesh
But I like to keep some things to myself
I like to keep my issues strong
It’s always darkest before the dawn

And I’ve been a fool and I’ve been blind
I can never leave the past behind
I can see no way, I can see no way
I’m always dragging that horse around

And our love is pastured such a mournful sound
Tonight I’m gonna bury that horse in the ground
So I like to keep my issues strong
But it’s always darkest before the dawn

Shake it out, shake it out, shake it out, shake it out, ooh woaaah
Shake it out, shake it out, shake it out, shake it out, ooh woaaaah

And it’s hard to dance with a devil on your back
So shake him off, oh woah

I am done with my graceless heart
So tonight I’m gonna cut it out and then restart
Cause I like to keep my issues strong
It’s always darkest before the dawn

Shake it out, shake it out, shake it out, shake it out, ooh woaaah
Shake it out, shake it out, shake it out, shake it out, ooh woaaah

And it’s hard to dance with a devil on your back
So shake him off, oh woah

And given half the chance would I take any of it back
It’s a final mess but it’s left me so empty
It’s always darkest before the dawn

Oh woah, oh woah…

And I’m damned if I do and I’m damned if I don’t
So here’s to drinks in the dark at the end of my road
And I’m ready to suffer and I’m ready to hope
It’s a shot in the dark and right at my throat
Cause looking for heaven, for the devil in me
Looking for heaven, for the devil in me
Well what the hell I’m gonna let it happen to me

Shake it out, shake it out, shake it out, shake it out, ooh woaaah
Shake it out, shake it out, shake it out, shake it out, ooh woaaah

And it’s hard to dance with a devil on your back
So shake him off, oh woah

Shake it out, shake it out, shake it out, shake it out, ooh woaaah
Shake it out, shake it out, shake it out, shake it out, ooh woaaah

And it’s hard to dance with a devil on your back
So shake him off, oh woah

Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,

No Comments
Story Page