close
Breaking news

Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more

Il ritorno di “Operation Manitoba”

Dopo 15 anni dalla prima uscita, l’etichetta Gamma Pop inaugura una nuova stagione di ristampa annunciando l’uscita, per l’1 febbraio 2013, dello storico album della band bolognose Cut, crocevia ed COPERTINA OPERATION emblema del garage-noise italiano, con frequenti influssi anglosassoni. Elementi psichedelici e funk che si incrociano con l’energia rock and roll del disco, in un vortice di tinte forti e pattern meditati, dal 1996.

Tre voci, tre chitarre, una batteria. In giro per l‘Italia, e non solo. Inghilterra, Stati Uniti, Francia, Paesi Baltici ed Europa dell’Est. Tappe mirate alla diffusione del loro credo musicale tutto particolare, miscela di elementi tanto diversi tra loro che non avreste mai pensato di trovare insieme.

“Operation Manitoba”, è questo. Inserito tra i cinquanta dischi italiani più importanti degli anni ‘90 da Rumore (Guide pratiche di Rumore Italia ‘90”, a cura di Arturo Compagnoni) costituisce un’esplosione di ritmi forti, di voglia di darci dentro. “Psycho”, “Snake dancer“, “Thorns”, “Soul danger”, tracce che hanno segnato il carattere dei cinque bolognesi, conservano espressività e, sì, rumore. Per chi ama il sound che spezza le catene della normalità, interno1“Operation Manitoba” è ciò che sta cercando.

A questo punto, non resta che aspettare l’1 febbraio, e lasciarsi trasportare dal groove coordinato di Ferruccio Quercetti (chitarra, voci), Carlo Masu (chitarra, voci), Luisella Matricardi (chitarra), Elena Skoko (voce), Daniele Pala (batteria).

Tag:, , ,

No Comments
Story Page