close
Breaking news

Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more

Il rap di Nayt diventa maggiorenne con il videoclip di “40”

40 è il terzo singolo estratto da Nayt One (40 Ladroni Records / Edel), album d’esordio di Nayt. Il primo brano che il rapper pubblica da maggiorenne.

Nayt, all’anagrafe William Mezzanotte, nasce a Isernia nel 1994 ma si trasferisce a Roma da giovanissimo. Nella capitale si avvicina da subito alla cultura hip hop e in particolare al rap. Dal 2009 comincia a incidere i primi brani ottenendo presto un grande seguito, sia per i testi frutto di idee ben chiare sia per il modo di fare rap, dotato di una spiccata tecnica e un approccio al flow originale. Nel febbraio 2011 pubblica il suo primo videoclip: il brano è No Story, che immediatamente s’impone sui social media. La grande occasione di Nayt arriva con il contratto con la 40 Ladroni Records, etichetta specializzata in rap italiano fondata da G-LU, artista italoamericano che si muove tra hip hop, r’n’b e soul e che collabora, tra gli altri, con Coolio.

G-LU sceglie Nayt come artista di punta dell’etichetta. Il suo primo album Nayt One, prodotto da 3D e G-LU, vede le collaborazioni di Primo dei Cor Veleno, Emis Killa, Zz e dello stesso G-LU nelle parti corali. Nayt considera il suo rap come una valvola di sfogo attraverso cui racconta se stesso e il mondo che lo circonda. Modelli di riferimento a parte – uno su tutti, Jay Z – il giovane rapper si lascia ispirare e trasportare dai beat e con i suoi produttori è sempre alla ricerca di nuovi suoni che possano prima generare e poi valorizzare le sue rime.

40 è un brano manifesto in cui Zz, rapper newyorkese trapiantato a Roma, e G-LU supportano Nayt per parlare della loro crew.

Il videoclip, diretto da Niccolò Celaia, è su youtube:

Immagine anteprima YouTube

Tag:, , ,

No Comments
Story Page