close
Breaking news

Vorresti far vedere a tutti quanto ti diverti insieme ai tuoi amici o familiari ...read more Appassionati di Holly e Benji? Klab ha annunciato poche ore fa che la pre-regist...read more È morto a 64 anni Malcolm Young, chitarrista e cofondatore degli AC/DC. Ad ann...read more Crozza-Mattarella piange nel dopo partita Italia-Svezia: “Siamo una chiavica!...read more Shyla Stylez, nota pornostar canadese, protagonista di varie parodie a luci ros...read more Vittima da giorni di un’emorragia alle corde vocali, Shakira ha annunciato il ...read more Il suo numero finisce in onda su Canale 5  durante la fiction “Rosy Abate...read more Il lancio di Football Manager 2018, avvenuto il 10 novembre scorso, è stato il ...read more Il figlio di Marco Travaglio, Alessandro, ha detto al padre che ha firmato un co...read more È il giorno di Football Manager 2018. O meglio, lo sarà a partire da mezzanot...read more

Il Cibo in 3D ridurrà gli sprechi

La NASA ha finanziato un progetto della Systems and Materials Research Consultancy che prevede di creare il cibo tramite stampanti 3D

Immagine anteprima YouTube

Una sorta di sintetizzatore universale di cibo. Stampare gli alimenti in 3D non rappresenta di per sè una novità, ma la stampante in questione assembla direttamente i “mattoni” di cibo (come zuccheri, carboidrati e proteine) sintetizzandoli in un’ampia tipologia di piatti. La riduzione degli sprechi consiste proprio nei “mattoni” di cibo che possono durare anche una trentina d’anni.

Inizialmente, l’idea è stata pensata soprattutto per i viaggi spaziali, in special modo per quelli abbastanza lunghi, dove gli astronauti hanno bisogno di un’alimentazione sana, bilanciata e varia. I ricercatori, comunque, sperano che il loro studio possa ritornare utile anche nella lotta alla fame nel mondo.

Tag:, , , , , ,

No Comments
Story Page