close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

I Fuoco Negli Occhi hanno ancora fiato e il risultato è Indelebile!

Rappano a mille, la tecnica è perfetta e vanno pure a tempo. Di chi sto parlando? Fuoco Negli Occhi. L’ultimo album, Indelebile, è appena uscito. È un lavoro diverso, i beat classici si mischiano al dubstep e il risultato è eccellente.

Il gruppo è composto da Brain, Chiodo, Prosa e Micha Soul. I primi due di Bologna, gli altri due di Bruxelles, ma con genitori italiani. Prosa rappa in francese. Al mic si alternano, intrecciandosi bene e creando un sound abbastanza personalizzato e attuale.

I featuring sono numerosi e importanti. Tra questi: Specta, Orifice Vulgatron, K-Smile e Claver Gold.Le produzioni musicali sono affidate a diversi producers, in modo da non far risultare il suono statico e ripetitivo. Ci sono riusciti. Ogni brano, infatti, si caratterizza per il sound che lo contraddistingue e questo rende inevitabilmente più scorrevole l’album, che non stanca mai.


Nello specifico, l’album è davvero ben riuscito. Le basi dubstep galvanizzano il sound, che si raffredda con altri beat più classici. Come avviene in Storie e in I tempi cambiano, forse i testi più riflessivi dell’album. Di altrettanto impatto sono Trono Senza Memoria e la title track Indelebile. Anche l’alternarsi di strofe italiane e francesi contribuisce a non far risultare l’ascolto ridondante e noioso.

C’è da dire che i Fuoco Negli Occhi sembrano migliorare di album in album. Se il primo disco – uscito nel 2006 – poteva sembrare un progetto ambizioso e il secondo una piacevole conferma, con questo hanno dimostrato una certa evoluzione che non sembra destinata a fermarsi qui. Le potenzialità per emergere definitivamente ci sono tutte e sembrano perfettamente in grado di sfruttarle. Il loro, è sicuramente un rap diverso dal solito – almeno in Italia – e portano una ventata di freschezza ad una scena che ormai sembra volersi ancorare ai soliti stili triti e ritriti. Un grande in bocca al lupo al loro. Ne sentiremo parlare a lungo.

Tracklist:

1. Intro
2. Starting Block
3. Non fa per me
4. Trono senza memoria feat.Dj Rod
5. Indelebile
6. Sottosuolo  feat.  Specta
7. Chi ha parlato !?
8. Mic Megalo feat. Orifice Vulgatron
9. Skit
10. Storie
11. Don’it touch my brain  feat. K smile, Dj Rod
12. E’ Inutile
13. Il vizio  feat. Claver Gold
14. Terra di nessuno(Rmx)
15. I tempi cambiano
16. Mic Megalo(Rmx)
17. Chi ha parlato !?(Rmx)


Tag:, , , , , , , , , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi