close
Breaking news

Shardana è il titolo del nuovo lavoro di studio del rapper obiese En?gma, da...read more Le pagelle della quinta serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4...read more Lʼannuncio su Twitter di David Simon È morto a 59 anni l’attore Reg E....read more Le pagelle della quarta serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4...read more Le pagelle della terza serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4....read more Mentre si discute ancora sul caso di plagio che coinvolge Non mi avete fatto nie...read more Fiorello: 9. Fiorello è un maestro nel fare quello che ti aspetti da lui. Non ...read more Voci di corridoio confermano che si sta già pensando a una probabile seconda da...read more Come sarebbe la nostra vita senza tecnologia? Il docu-film “(A)social: 10 ...read more BELIZE – “Superman” (Kylome remix) disponibile da oggi in escl...read more

Guglielmo Scilla aka Willwoosh, oggi ospite ad Occupy Deejay

Occupy ­Deejay è il programma in onda dalle 15.30 alle 17.00 su Deejay Tv che, attraverso la finestra aperta su via Massena 2, si connette con il mondo: condotto da Wintana insieme ad Andres Diamond e Marco Mix, la trasmissione aspira a diventare un vero punto di riferimento per i pre-millennials, senza naturalmente voler escludere anche le altre generazioni.

«ESISTONO STORE CHE HANNO UN INIZIO E UNA FINE. ALTRE, INVECE, INIZIANO SOLO FINENDO»

image005

Svestito dei panni di Willwoosh, pseudonimo del suo celebre canale Youtube, Guglielmo Scilla arriva dritto dritto a Radio Deejay, dove Linus lo vuole come conduttore per A tu per Gu. Approda successivamente anche al cinema, recitando in “Una canzone per te” (regia di Herbert Simone Paragnani), “Matrimonio a Parigi” (regia di Claudio Risi) e “10 regole per fare innamorare” (regia di Cristiano Bortone).

Come se non bastasse, Guglielmo si dedica anche alla scrittura: dopo “10 regole per fare innamorare”, il libro da cui è stato tratto l’omonimo film, e “Freaks! Tutti i segreti”, libro realizzato assieme a Claudio Di Biagio, Giampaolo Speziale e Matteo Bruno ed ispirato alla web serie di cui è protagonista e sceneggiatore, ecco che finalmente pubblica il suo primo romanzo, “L’inganno della morte” (Kowalski), nelle librerie dall’8 maggio.

«Ho iniziato a scrivere questo libro quando avevo sedici anni – scrive Guglielmo sul suo blog (http://www.willwoosh.it) –  A quell’epoca legavo ogni aspirazione al guinzaglio per paura che scappasse e mi facesse male. Dopo aver scritto un centinaio di pagine, nascosi il file in una cartella del computer, per riaprirla solo qualche mese fa. Ho riletto tutto, ho demolito il castello e ne ho costruito un altro con la stessa sabbia. Non riesco neanche a descrivere il grado di paura ed eccitazione che mi attraversa le dita mentre scrivo questo post. È da anni che lavoro al raggiungimento di questo traguardo, così difficile da tagliare. Non so cosa succederà a questa storia, ma qualcosa mi suggerisce che è arrivato il momento di toglierle il guinzaglio».

SINOSSI

Daniel è un ragazzo di sedici anni. Nel suo paese ogni estate si tiene un evento speciale, la Festa delle Fiamme. Nove ragazzi prescelti, che indossano ciascuno un costume diverso, si sfidano nel superare prove e ostacoli di ogni genere. Uno solo è il vincitore, acclamato e osannato da tutti. Daniel è uno dei prescelti. Dopo una lunga preparazione, il giovane vince: è lui l’eroe della Festa delle Fiamme. La vita però sa riservare sorprese e imprevisti. E così, proprio la notte della vittoria, Daniel muore. Forse ucciso, forse no. Catapultato in un mondo nuovo, l’Oltretomba, e guidato da tre Maestri, Daniel cercherà di ricostruire il mistero della sua morte. Nel frattempo, una bambina dal nome armonioso, Cybele, lo accompagnerà alla scoperta di uno dei viaggi più entusiasmanti che si possono fare. Da vivi o da morti. Il viaggio alla scoperta dell’amicizia. Ricreando perfettamente un “mondo altro” e misterioso come l’Oltretomba, Guglielmo Scilla crea un romanzo fantastico e fantasioso.

image004

Tag:, , , , , , ,

No Comments
Story Page