close
Breaking news

Vorresti far vedere a tutti quanto ti diverti insieme ai tuoi amici o familiari ...read more Appassionati di Holly e Benji? Klab ha annunciato poche ore fa che la pre-regist...read more È morto a 64 anni Malcolm Young, chitarrista e cofondatore degli AC/DC. Ad ann...read more Crozza-Mattarella piange nel dopo partita Italia-Svezia: “Siamo una chiavica!...read more Shyla Stylez, nota pornostar canadese, protagonista di varie parodie a luci ros...read more Vittima da giorni di un’emorragia alle corde vocali, Shakira ha annunciato il ...read more Il suo numero finisce in onda su Canale 5  durante la fiction “Rosy Abate...read more Il lancio di Football Manager 2018, avvenuto il 10 novembre scorso, è stato il ...read more Il figlio di Marco Travaglio, Alessandro, ha detto al padre che ha firmato un co...read more È il giorno di Football Manager 2018. O meglio, lo sarà a partire da mezzanot...read more

Fusion Italia e Giamaica. Nico Royale e Skarra Mucci nel singolo “Be Free”

Be Free” é il terzo singolo estratto da “Ghetto Stradivari”, uno dei dischi reggae più interessanti usciti in Italia nel 2016 e prodotto da Mene per Trumen Records. Nico Royale propone in questo caso un brano dalla sonorità dancehall affiancandosi a Skarra Mucci, artista giamaicano di fama internazionale.

Il brano gioca sul concetto di libertà, condizione fondamentale per ogni essere umano. La libertà di poter scegliere chi essere e che strada intraprendere. La libertà di espressione e di pensiero. La libertà dalla vanità e dal denaro. “Be Free”, raccontando com’è l’essere liberi, critica la società e i cliché di oggi. Il video, diretto da Stefano Pelloni e Piergiovanni Sbriglia, avvalora i contenuti del testo puntando su metafore e simbolismi. Ambientato in una nota località della Riviera Romagnola, mostra l’immensità del mare, la forza del vento e l’infinito orizzonte del cielo. “Be Free” parla di libertà in senso stretto e in senso figurato. E’ una lotta contro se stessi, contro il mondo di chi ci vuole schiavi. E’ una conquista di diritti, storici ed etici. E’ espressione dell’Io e dell’importanza di esserci.

A confermare la nota internazionale del progetto, oltre alla presenza di Skarra Mucci, la scelta della lingua Inglese. Il video é stato inoltre presentato in anteprima su uno fra i siti pù importanti per il panorama reggae mondiale : reggaeville.com

Tag:, ,

No Comments
Story Page