close
Breaking news

Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more

ECCO GLI IRAWAY, LE NUOVE SPERIMENTAZIONI ROMANE!

Gli Iraway sono un gruppo Experimental Metal nato nel Settembre 2011 dalle ceneri dei Lithium, band abbastanza conosciuta nell’ambiente romano.

Dopo alcuni mesi di composizione, arrangiamento e pre-produzione, gli Iraway entrano in studio nella Kutso Noise Home di Matteo Gabbianelli, cantante dei , a dicembre 2011 per registrare il loro primo EP “Heroes of Other Times”, autoprodotto anche grazie al sostegno di amici.

L’EP uscirà e sarà disponibile dal 5 aprile 2011, data in cui si svolgerà anche il release-party al Felt Club di Roma, Via degli Ausoni, 84 (zona S. Lorenzo), con il supporto in apertura degli Hangover e dei Mind Safari.

Sono rimasto molto sorpreso dal primo ascolto dell’EP, colpito dai numerosi generi che gli Iraway hanno deciso di fondere, presenti in tutte le canzoni.

Si passa infatti da pezzi Fusion a elementi tipici dell’Heavy Metal, senza disdegnare una buona dose di Progressive e parti di pura musica classica.

Il tutto in un mix che sinceramente non mi sarei mai aspettato da una band al loro primo EP e data l’età dei componenti del gruppo, tutti ancora giovanissimi!

L’album è composto da 7 brani, tutti con tematiche forti e di impegno sociale, storico e politico, quali la Shoah, l’omologazione causata dai mass media e le battaglie di Maratona e delle Termopili.

Lascio a voi giudicare i singoli brani invitandovi a presenziare il 5 Aprile per il Relase Party e ad ascoltare bene questo gruppo che farà sentir parlare di sè nel futuro prossimo.

Meritano.

Heroes of Other Times – Iraway

Tracklist

  • Timoria
  • Song For Charlotte
  • Heroes Of Other Times
  • Unchained Soul
  • The Drowned And The Saved
  • Fathers Of Liberty
  • Seventh Undertaking

Line-Up

 Cristiano Gizzi / Guitar

Dimitri Nicastri / Drums

Jacopo Riccioletti / Vocals

Catherine Linton / Keyboards and Vocals

Marcello Silvestri / Bass

Filippo Pizzoli / Guitar

Tag:, , , , , , , , , , ,

No Comments
Story Page