close
Breaking news

Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more

Doctor Who: Matt Smith se ne andrà

matt-smith

È arrivato ora il comunicato ufficiale della BBC: Matt Smith non vestirà più i panni dell’Undicesimo Dottore.

L’attore che ha interpretato il Dottore lascerà il cast nell’episodio natalizio, quindi per l’ottava stagione avremo già un nuovo Dottore. Il nome del successore di Matt Smith non si sa ancora, ma tante sono le ipotesi fatte dai fan ancora scossi per la notizia dell’abbandono dell’Undicesimo.

Non ci resta che aspettare e vedere cosa, Moffat e compagni hanno in programma per i whovians.

Queste le parole di Matt Smith:

Doctor Who è stata l’esperienza migliore che abbia mai avuto come attore, e questo in gran parte grazie al cast, alla troupe e ai fan della serie. Sono incredibilmente grato al cast e alla troupe che lavorano instancabilmente ogni giorno per realizzare tutti gli elementi che compongono questo show e portare sullo schermo per il pubblico Doctor Who. Molti di loro sono diventati buoni amici e sono molto orgoglioso di quello che siamo riusciti a fare negli ultimi quattro anni.

Avere lo showrunner Steven Moffat al lavoro su sceneggiature così variegate, divertenti e intelligenti è stata una delle opportunità più grandi e soddisfacenti della mia carriera. E’ stato un privilegio lavorare con lui, è un buon amico e continuerà a dare forma a uno splendido mondo per il Doctor.

I fan del Doctor Who in tutto il mondo sono diversi da tutti gli altri; si vestono, gridano, conoscono la storia della serie (e speculano sul suo futuro) più di tutti e in un modo che non ho mai visto prima, la vostra dedizione è davvero notevole. Grazie mille per aver sostenuto la mia incarnazione del Doctor Who, la numero Undici, che vorrei aggiungere che non è ancora finita: tornerò per il 50esimo anniversario e lo speciale natalizio!

E’ stato un onore interpretare questo ruolo, seguire la strada di attori brillanti e guidare il TARDIS. […] Grazie a tutti, Matt

 

Queste, invece, le parole dello showrunner Steven Moffat:

Ogni giorno, in ogni episodio, in ogni momento, Matt Smith mi ha sorpreso. Il modo in cui interpretava una battuta, o puntava i piedi, o rendeva qualcosa divertente, o dal nulla mi faceva piangere, non sapevo mai cosa sarebbe successo dopo. Il Doctor poteva essere un clown o un eroe, e spesso entrambi, e Matt ha raccolto entrambe le sfide magnificamente. E ancor meglio, viste le pressioni di questo straordinario show, è una delle persone più carine e impegnate nel lavoro che abbia mai avuto il privilegio di conoscere. Qualsiasi cosa gli facessimo – letteralmente, a volte – il suo comportamento era sempre degno del Doctor.

Ma i grandi attori sanno anche quando arriva il momento di far calare il sipario, quindi a Natale preparatevi perché vi si spezzerà il cuore: diremo addio al numero Undici. Grazie Matt.

Bow Ties are Cool.

Tag:, , , , , , , ,

No Comments
Story Page