close
Breaking news

Ecco la lista completa dei film presenti alla 73esima Mostra del Cinema di Venez...read more   Un nuovo titolo nel programma della 73. Mostra: L’uomo che non cambiò la s...read more   “The Rockers” è il nuovo album della stella del reggae mond...read more Finalmente pubblicata la canzone di Florence + The Machine scritta per il nuovo...read more La 73.ma edizione del Festival di Venezia segna anche il ritorno alla regia, c...read more 22 settembre. L’estate è finita ufficialmente. E su questo non ci piove....read more Orfani di Grido, i Gemelli DiVersi sono tornati in pista. Di seguito il video e ...read more   En?gma – Rapa Nui (Prod. By Wsht) Rapa Nui è il terzo singolo est...read more “Curriculum” è il primo singolo estratto da “Canzoni per met...read more “Dal Basso“, fuori ora il nuovo video di Emis Killa estratto dal suo nuovo a...read more

Dave Matthews Band – Come Tomorrow (Recensione)

A distanza di sei anni dall’ultimo album, la Dave Matthews Band torna con un disco con la D maiuscola. Come per i migliori pasti ci è stato fatto assaggiare un po’ alla volta lasciandoci nutriti a sazietà. È un album completo, Come Tomorrow, studiato, costruito brano dopo brano con sapienza e consapevolezza. Dave Matthews si affronta e si lascia alle spalle i fantasmi del passato, facendoci entrare nel suo io più intimo, più puro che mai. “Samurai Cop (oh joy begin)” apre magistralmente il disco preparandoci a ritmi dal sound originario della band, fino ad arrivare a suoni nuovi, etnici (come nel caso di “That Girl Is You“). Le tracce scorrono fra di loro in modo fluido, lasciando spazio a brani incisi precedentemente come “Idea of you” nel quale riascoltiamo nostalgicamente il sound di LeRoi Moore, unico brano in cui compare la figura di Boyd Tinsley recentemente allontanatosi dalla band. La voce graffiante di Dave è da pelle d’oca, totale liberazione alle orecchie dei suoi fans. La Dave Matthews Band è tornata, ed è più in forma che mai.

Tag:, ,

No Comments
Story Page