close
Breaking news

Ecco la lista completa dei film presenti alla 73esima Mostra del Cinema di Venez...read more   Un nuovo titolo nel programma della 73. Mostra: L’uomo che non cambiò la s...read more   “The Rockers” è il nuovo album della stella del reggae mond...read more Finalmente pubblicata la canzone di Florence + The Machine scritta per il nuovo...read more La 73.ma edizione del Festival di Venezia segna anche il ritorno alla regia, c...read more 22 settembre. L’estate è finita ufficialmente. E su questo non ci piove....read more Orfani di Grido, i Gemelli DiVersi sono tornati in pista. Di seguito il video e ...read more   En?gma – Rapa Nui (Prod. By Wsht) Rapa Nui è il terzo singolo est...read more “Curriculum” è il primo singolo estratto da “Canzoni per met...read more “Dal Basso“, fuori ora il nuovo video di Emis Killa estratto dal suo nuovo a...read more

Daniel Mendoza si rinnova e trasforma il rap in indie pop

Inaspettatamente e a oltre tre anni di distanza dal quarto disco ufficiale, Daniel Mendoza, noto artista e produttore capitolino, pubblica un singolo dal titolo Colpa di Freud.

Probabile anticipazione di un disco di cui non si hanno notizie, quello che é sicuro é il manifesto artistico contenuto indirettamente nel brano. Nel singolo é presente un rinnovamento stilistico verso un mood più indie.

Sebbene il contenuto mantenga la sua matrice culturale, la scelta linguistica si avvicina di più a un pubblico generico. Il rap più aggressivo e tagliente di Daniel Mendoza lascia quindi spazio a un rap più melodico che non rinnega la radice Hip Hop ma la rielabora in chiave moderna trasformandosi in una sorta di cantautorap.

Il pezzo è un’analisi attenta delle difficoltà personali ad esprimere sentimenti e della consapevolezza che per essere migliori è necessario trovare un equilibrio in tutto.

Colpa di Freud, uscito in anteprima su Spotify, é ora disponibile anche su youtube supportato da un video diretto da Virginia Pavoncello (Second life videos) che racconta mataforicamente l’attesa.

Il brano é elegante e in pieno stile soul. Daniel Mendoza é posato, ammaliante e incisivo. Il suo stile unico si avvalora in questo caso di uno spiccato senso estetico creando un atmosfera chilled.

No Comments
Story Page