close
Breaking news

Le pagelle della quinta serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4...read more Lʼannuncio su Twitter di David Simon È morto a 59 anni l’attore Reg E....read more Le pagelle della quarta serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4...read more Le pagelle della terza serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4....read more Mentre si discute ancora sul caso di plagio che coinvolge Non mi avete fatto nie...read more Fiorello: 9. Fiorello è un maestro nel fare quello che ti aspetti da lui. Non ...read more Voci di corridoio confermano che si sta già pensando a una probabile seconda da...read more Come sarebbe la nostra vita senza tecnologia? Il docu-film “(A)social: 10 ...read more BELIZE – “Superman” (Kylome remix) disponibile da oggi in escl...read more L’attore 35enne è stato trovato morto: secondo i media Usa si sarebbe impicca...read more

Clamoroso al Monaco, Falcao chiede già la cessione

Radamel Falcao vuole lasciare il Monaco. Stando a quanto rivelato da Marca, i motivi della clamorosa decisione dell’attaccante colombiano sarebbero le promesse non mantenute e le tasse troppo elevate.

FBL-FRIENDLY-MONACO-TOTTENHAM

45 milioni di euro i soldi sborsati dal milionario russo Dmitry Ribolovlev solo poche settimane fa per assicurarsi le prestazione dell’ex punta del Porto nella squadra del Principato di Monaco. Insieme a lui, in rosa erano arrivati anche Moutinho e James Rodriguez ed il progetto sembrava quello di vincere subito. Il resto del mercato del Monaco, però, non sembra essere stato all’altezza dei colpi scintillanti iniziali e delle aspettative con le quali Falco aveva messo la firma sul contratto assicurandosi uno stipendo da 14 milioni di euro l’anno. Sono infatti arrivati Abidal (liberato dal Barcelona), Carvalho (liberato dal Real Madrid), Fabinho e Sergio Romero (in prestito dalla Sampdoria). Troppo poco per El Tigre che ha già chiesto di essere ceduto entro il 31 agosto.

A spingerlo verso la richiesta di cessione immediata, sarebbe stato anche (soprattutto?) il nuovo sistema fiscale introdotto in Francia da Hollande, il quale prevede che i giocatori del Monaco versino all’Erario tanto quanto i cittadini francesi, senza alcuna agevolazione per gli stranieri che risiedono nel Principato. Questo significa che oltre metà dello stipendio di Falcao – i già citati 14 milioni di euro –  finirà in tasse.

Al momento, le voci di corridoio riportano di un rifiuto del Real Madrid a tesserare Falcao, ancora impegnato in un altro affare milionario con Gareth Bale, ma del Chelsea e del Manchester United pronte ad assicurarsi lo scontento giocatore colombiano. Da una parte, i Blues sono sempre alla ricerca di un attaccante: in cima alla lista di preferenze c’è Rooney, ma non dovessero riuscire ad arrivare al nazionale inglese, si getterebbero proprio su Falcao. Dall’altra, i Red Devils potrebbero a breve ritrovarsi privi dello stesso Rooney e quindi tornare sul mercato alla ricerca di un sostituto all’altezza e, a quel punto, il maggior indiziato a raccoglierne l’eredità sarebbe proprio Radamel Falcao.

Tag:, , , , , , , , , , ,

No Comments
Story Page