close
Breaking news

L’artista sarà sul palco dell’Ariston anche in veste di direttore a...read more Messico, ucciso assistente di produzione di ‘Narcos’: cercava locati...read more L’1 settembre uscirà il nuovo attesissimo album di Ensi, dal titolo V. Qu...read more Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more

BREAKING: SPIDER-MAN PASSA AI MARVEL STUDIOS

SpidermanCivilwar

Dopo mesi di rumor e smentite, arriva l’ufficialità: la Sony “traghetterà” Spider-Man nell’Universo Cinematografico Marvel. L’accordo prevede che il personaggio sarà introdotto in uno dei prossimi film del MCU, mentre il 28 luglio 2017 la Sony Pictures farà uscire un nuovo film con protagonista l’Uomo Ragno, co-prodotto da Kevin Feige (capo dei Marvel Studios) ed Amy Pascal, che ha da poco lasciato la presidenza della Sony.

Sebbene non sia stato ancora confermato, sembra quasi naturale che a vestire i panni di Spidey non sarà più Andrew Garfield, anche se secondo Deadline i produttori di The Amazing Spider-Man – Avi Arad Matt Tolmach – rimarranno coinvolti nel progetto, il che lascia uno spiraglio di speranza per i fan dell’attore inglese.

L’ingresso di Spider-Man ha fatto slittare il calendario delle uscite dei prossimi film del MCU: il nuovo Spider-Man uscirà al posto di Thor: Ragnarok, che invece uscirà il 3 novembre 2017, spostando l’uscita di Black Panther al 6 luglio 2018. Di conseguenza, Captain Marvel uscirà il 2 novembre 2018, al posto di Inhumans, che chiuderà la cosiddetta “fase tre” il 12 luglio 2019.

In poche parole, non prendete impegni per i prossimi quattro anni.

Tag:, , , , , , , , , , ,

No Comments
Story Page