close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

“Borsalino”, il leggendario cappello senza tempo diventa un videoclip

Ras Mat-I

Borsalino” è il titolo del nuovo singolo e videoclip del musicista romano Ras Mat-I, disponibile da martedì 20 ottobre in tutte le piattaforme digitali. Ras Mat-I, nome d’arte di Matteo Rocca, ha così dedicato una canzone al leggendario cappello, coniugando queste sue passioni: il mondo musicale e l’estetica del cappello “Borsalino”.

Ma perché dedicare una canzone a un cappello? Partiamo dal presupposto che non si tratta solo di un cappello, -spiega l’artista- “Borsalino” è un mito internazionale senza tempo che negli anni è stato associato alle star della musica e del cinema come Frank Sinatra o l’Indiana Jones interpretato da Harrison Ford, in varie forme e di vari brand come anche quello dei Blues Brothers o di Michael Jackson. Questo cappello, che non può fare a meno di indossare durante i suoi concerti, è un concentrato di stile e raffinatezza, ma, anche un simbolo di appartenenza. Non importa se sei un rocker o un rapper, se sei nato a fine ‘800 o vivi negli Anni ’00, è come se chiunque entri in contatto con il mondo “Borsalino” faccia tacitamente parte di una sorta di setta dell’eleganza.

L’atmosfera musicale riporta ai suoni latini e caraibici che attraverso il reggaeton tanto accompagnano questo periodo musicale insieme ai suoni trap, ma con quel tocco estetico “all’italiana” che infine rende unico questo prodotto e ne caratterizza il fascino. Nel testo come nella musica, racconto le gesta del cappello con uno spirito leggero e allegro. Tra i ritmi sincopati del reggaeton e della dancehall accompagno l’ascoltatore in un mondo colorato e fantasioso. La produzione di Raina (Villa Ada Posse) e Boot Loop si sposa con le strofe e i ritornelli per tutta la durata della canzone. Ad accompagnare il singolo c’è anche il videoclip realizzato da Maleta Production, dove il protagonista interpretato proprio da Ras Mat-I, simboleggia un ragazzo “normale”. Ma ecco che nel momento in cui indossa il suo cappello viene trasportato in un mondo nuovo, fatto di tutto ciò che più riesce a trovare spazio nell’immaginazione e fin dove la musica riesce a portare. Coreografie e ballerini, auto vintage e tutti gli ingredienti per festeggiare ed esaltare questa leggenda di stile ed eleganza.

Tag:,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi