close
Breaking news

Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more J-AX & Fedez – Piccole cose feat. Alessandra Amoroso Acquista su iTun...read more Come l’anno scorso, anche stavolta Atom Heart Magazine vi augura buon 201...read more Con TIMvision puoi vedere Kung Fu Panda 1 e Kung Fu Panda 2 e in VideoStore trov...read more Tim ha pensato a TIM Young & Music Full, un’offerta che rientra nella ...read more Sono state rivelate le nomination ai 74esimi Golden Globes, la premiazione si t...read more

Borrowed Time, 6 minuti di western emozionale su Vimeo

Borrowed Time è un cortometraggio diretto, scritto e animato da Lou Hamou-Lhadj e Andrew Coats: ha totalizzato due milioni di visualizzazioni in soli tre giorni

borrowed_time

Ambientazione e atmosfera da western, ma Borrowed Time (“Tempo prestato”) è molto di più. Quasi sei minuti a cui Andrew Coats e Lou Hamou-Lhadj, due animatori della Pixar, hanno dedicato il loro tempo libero negli ultimi cinque anni. L’intento era quello di fare qualcosa di più “adulto”, e sembrano esserci riusciti.

La storia racconta di un uomo che deve perdonarsi. Sul ciglio di un dirupo, pensa al passato e a cosa non fu in grado di fare. Pensa al suicidio. Sei minuti di tensione, in cui il protagonista rimane in silenzio. Sono le immagini a parlare e spiegare.

I protagonisti, in realtà sono due. Pistoleri e senza nome (citazione a Sergio Leone e Clint Eastwood). Si conoscevamo, ma non c’è spazio per capire come e perché. La storia, intensa, è un’altra. Raccontata splendidamente da Borrowed Time.

Tag:, , , , , , , , ,

No Comments
Story Page