close
Breaking news

Lo scorso 21 maggio, Ok Computer – il terzo album in studio dei Radiohead...read more TESTO SALMO – NON VOLEVO Parli parli, ma non sento niente Quando canti b...read more Call2Play are Inoki Ness, Mad Dopa and Fabio Musta. FALLO TU è il singolo che ...read more Gue Pequeno, Non ci sei tu, Testo Mi fa strano lo sguardo perso di Chi vuole co...read more Basata su una storia di Stephen King, la serie TV (10 episodi) segue le vicende...read more Siamo giunti alla serata finale. Proclamato il vincitore. Gabbani for president....read more Perdersi tra le pagine di un libro è uno dei piaceri più belli della vita, di...read more La quarta serata è quella della noia e dell’eliminazione di 4 big. Poi c’è...read more La serata delle cover ti catapulta nel film The Purge. Una notte in cui tutti gl...read more Finalmente toccava ai giovani. Finalmente. Oh. Ecco. Che palle. Carlo Conti: 5,...read more

Arrestati 4 presunti hacker di Anonymous: perquisizioni in tutta Italia

Colpo durissimo per gli hacker italiani. La Polizia Postale ha infatti smantellato una presunta associazione a delinquere che si celava dietro il nome di “Anonymous” e, approfittando della notorietà del movimento, portava a termine attacchi informatici ai danni di siti istituzionali ed importanti aziende.

Quattro arrestati, ritenuti il vertice italiano del movimento internazionale “Anonymous”. Sarebbero infatti responsabili, tra le altre cose, di attacchi ai siti del governo, del Vaticano e del Parlamento. I provvedimenti sono di arresto ai domiciliari, mentre sono una decina le perquisizioni eseguite e sarebbero avvenute a a Venezia, Bologna, Roma, Torino, Lecce e Ancona. Il numeroso materiale informatico sequestrato sarà ora analizzato dagli esperti.

Tag:, , , , , ,

No Comments
Story Page