close
Breaking news

Shardana è il titolo del nuovo lavoro di studio del rapper obiese En?gma, da...read more Le pagelle della quinta serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4...read more Lʼannuncio su Twitter di David Simon È morto a 59 anni l’attore Reg E....read more Le pagelle della quarta serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4...read more Le pagelle della terza serata del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: 4....read more Mentre si discute ancora sul caso di plagio che coinvolge Non mi avete fatto nie...read more Fiorello: 9. Fiorello è un maestro nel fare quello che ti aspetti da lui. Non ...read more Voci di corridoio confermano che si sta già pensando a una probabile seconda da...read more Come sarebbe la nostra vita senza tecnologia? Il docu-film “(A)social: 10 ...read more BELIZE – “Superman” (Kylome remix) disponibile da oggi in escl...read more

Arcade Fire: un video interattivo per Reflektor

ARCADE-FIRE-REFLEKTOR
Fai click sull’immagine per guardare il video

Quando si tratta di mescolare avanguardia tecnologica e marketing virale con arte e musica di qualità, gli Arcade Fire sono irraggiungibili. Già nel 2010, per promuovere il singolo We Used To Wait dall’album The Suburbs, la band canadese ideò un video interattivo (ancora visibile) con l’aiuto del regista Chris Milk, utilizzando l’allora innovativa tecnologia HTML5.

Adesso, con un album in uscita il prossimo 29 ottobre preceduto da un singolo che vanta la collaborazione di David Bowie, ci riprovano.

Il video interattivo di Reflektor, realizzato dall’artista visuale Vincent Morisset e  girato ad Haiti, permette all’utente di modificare gli effetti visivi tramite l’uso della webcam e di uno smartphone (o del mouse), coinvolgendolo totalmente nell’atto creativo.

La band ha rilasciato anche un video musicale “classico”, un vero e proprio cortometraggio dalle atmosfere lynchiane, diretto da Anton Corbijn.

Tag:, , , , , ,

No Comments
Story Page